Nella santa Mecca Hotel grattacielo

• Nella sacra Mecca Hotel grattacielo

Nel sacro per tutti i musulmani alla Mecca, in Arabia Saudita a costruire il più grande albergo del mondo per posizionare 10 mila numeri nel gigantesco edificio, la superficie totale delle aree funzionali dell'hotel supera 1, 4 milioni di piedi quadrati. m. Infatti, il complesso alberghiero sarà una mini-città, con 70 ristoranti e campi da cibo, 45 negozi, 4 pastiglie per elicotteri, un centro congressi, palestre, parcheggi e sale di preghiera.

Ma non è solo un hotel gigante Mecca ...

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

L'hotel "Abraj-Kudai" ricorda la sua forma tradizionale roccaforte. gigantesco edificio è composto da dieci pacchetti torri raccolti sul ring.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

sarà installato uno dei più grandi cupole del mondo, progettato in stile marocchino sulla torre centrale ad un'altezza di 45 piani. Intorno a lui, sul tetto delle torri sarà situato quattro eliporti. Anche all'interno della cupola stanno progettando di aprire un vasto salone per le riunioni. Camere nei dieci torri dell'hotel potranno corrispondere al livello di 4 *, in due torri ospiterà camere a cinque stelle e suite reali.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

Computer modello 3D del più grande albergo del mondo "Abraj-Kudai"

L'apertura era prevista per il 2017, ma a causa della caduta dei prezzi del petrolio di costruzione è stata ritardata. L'hotel accoglierà i suoi primi ospiti fino al 2019.

Gli investitori sono fiduciosi che l'hotel sarà in alto la domanda, come ogni anno milioni di pellegrini visitano la Mecca, i musulmani di tutto il mondo che si esibiscono il rituale del Hajj - il pellegrinaggio ai luoghi santi dell'Islam. Uno di questi luoghi santi musulmani - la Kaaba, il cubo nero al centro del più grande del mondo moschea Al-Haram, che dopo l'aggiornamento e può ospitare fino a 7 milioni di pellegrini, allo stesso tempo.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

Il cielo dietro la Grande Moschea a setole gru, ascensori uno dopo l'altro gigante torre dell'hotel

"Abraj-Kudai", situato a soli due chilometri dalla santa di Al-Haram - l'ennesimo tentativo di trasformare i sauditi alla Mecca Medio Oriente Manhattan. Nel corso degli ultimi anni, le infrastrutture e la dimensione del sacro per tutti i musulmani della città è cambiata radicalmente. Ci sono stati molti nuovi oggetti architettonici, tra cui "Abraj Al-Bayt" - un enorme complesso composto da sette albergo grattacielo che domina la Kaaba. Questo è il più grande edificio al mondo, in peso, è l'edificio più alto in Arabia Saudita, e il terzo nel mondo dopo la torre Burj Khalifa e Shanghai, così come l'hotel più alto del mondo.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

L'hotel "Abraj Al-Bayt" con il suo gigantesco orologio supera di gran lunga le dimensioni della Grande Moschea e il cubo nero Kabbah, che di per sé sono abbastanza grandi

Nella parte superiore della torre più alta del Royal montato un enorme orologio con un diametro di 43 metri (lunghezza-in senso orario a 17 metri al minuto - 22), che si trova ad un'altitudine di 400 metri dal suolo. Quattro del quadrante montato sui quattro angoli della terra. Guarda Giants visibile da qualsiasi luogo della città ed è la più grande e più alto aumento di clock nel mondo, e grazie alla retroilluminazione di notte che può essere visto da una distanza di 30 km.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

Una vista della Torre di l'hotel "Abraj Al-Bayt" della Grande Moschea

Costruzione "Abraj Al-Bayt" ha causato molte polemiche. Per far posto a questo edificio, gli sviluppatori hanno demolito la vecchia fortezza ottomana del XVIII secolo e livellato la collina su cui sorgeva. fortezza Aydzhad demolito oggi è stato costruito nel 1781 durante il regno dell'Impero Ottomano al fine di proteggere la Kaaba dagli attacchi.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

Così, in futuro sarà simile nella parte settentrionale della Grande Moschea. Kabbah - un minuscolo granello nell'angolo in basso a destra

Distruzione di oggetti del patrimonio relativi al primo periodo dell'Islam, continua nei secoli da allora, quando i wahhabiti ha annunciato che l'idolatria peccaminosa. Alla Mecca e Medina distrutto gli oggetti più importanti relativi al Profeta Muhammad e la sua famiglia, tra cui tombe, mausolei, moschee e case. La casa di Khadija è stata distrutta, la prima moglie di Maometto, al fine di, secondo "Wikipedia", per fare un passaggio alla biblioteca, e secondo il Guardian - far posto a bagni pubblici. Dove un tempo sorgeva la casa del primo califfo islamico Abu Bakr, ora l'imponente hotel "Hilton". Il luogo di nascita del profeta Maometto, ora giace in rovina. La casa in cui visse a Medina, e la prima scuola islamica, dove ha studiato il Profeta, rasa anche al suolo. In questo caso, la lista dei crimini contro l'eredità va avanti e avanti.

"Fanno un luogo sacro nel meccanismo, una città che non ha identità, nessuna eredità, nessuna cultura, nessuna natura. Hanno anche distrutto la montagna "- si lamenta se stessi Angavi, architetto e fondatore del Centro di Ricerca per l'Hajj da Jeddah, che negli ultimi tre decenni, esplora e documenta gli edifici storici di Mecca e Medina.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

Migliaia di tende per i pellegrini a Mina, vicino a La Mecca

La maggior parte dei turisti in Arabia Saudita costituiscono i pellegrini, soprattutto alla Mecca, il cui accesso è vietato agli infedeli. Durante l'hajj annuale alla Mecca venire più di tre milioni di pellegrini, e nei restanti mesi della città santa è visitato da oltre 20 milioni di persone, perché è diventato un luogo popolare per matrimoni e conferenze. Per far fronte al crescente afflusso di turisti, i sauditi hanno deciso di demolire la maggior parte dei vecchi quartieri residenziali, tra cui siti del patrimonio, per fare spazio per l'infrastruttura necessaria per un gran numero di pellegrini tale. Nella città di Mina, a 8 km dal Mecca, il governo saudita ha stabilito più di 100 mila tende con aria condizionata per accogliere i pellegrini. Anche se ogni anno Hajj viene eseguita solo per cinque giorni, poi installato in modo permanente tende.

Un altro importante progetto di costruzione alla Mecca - "Jabal Omar", l'hotel dispone di 40 torri residenziali, che ospiteranno 160 mila pellegrini musulmani, così come una zona di preghiera per 200 mila fedeli. Grande Moschea stesso è in fase di aggiornamento costa $ i 50 miliardi raddoppiare la capacità di sale di preghiera - da 3 milioni a quasi 7 milioni di persone. Per far posto al progetto gigantesco, una gran parte della città vecchia è semplicemente livellato. La gente del posto messo prima del fatto di sfratto in appena una settimana, e molti di loro non hanno ancora ricevuto un indennizzo.

Nella santa Mecca Hotel grattacielo

Costruzione "Jabal Omar"

"Questa è una storia comune associato con lo sviluppo della Mecca - dice Irfan Al-Alawi, Direttore della Fondazione di Ricerca della eredità islamica britannica. - Ora le persone vivono in baraccopoli alla periferia della città, dove non c'è igiene corretta. I residenti locali, che abitavano la città da generazioni, sono costretti a lasciare per fare spazio a questi castelli di marmo, che si estende verso il cielo ".

Ma il progetto più atteso dell'Arabia Saudita è considerato un grattacielo Jeddah Torre, che è anche chiamato "Royal Tower", nella città portuale di Jeddah. L'altezza del grattacielo dovrebbe essere un chilometro, e ci saranno più di 250 piani. Sarà l'edificio più alto del mondo, superando il Burj Khalifa di Dubai in altezza 828 metri. "Questa è la fine della Mecca - ha detto al-Alawi. - E per che cosa? La maggior parte di questi alberghi 50% gratuiti e centri commerciali sono vuoti, perché l'affitto è troppo alto per gli ex proprietari di bancarelle del mercato. E le persone che pregano nel nuovo, parte estesa della Grande Moschea, non è nemmeno in grado di vedere la Kaaba ".