Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

• Hawaii, Somalia, CA: le terre che un tempo erano Russo

Forse il fatto ben noto che l'Alaska era una volta una colonia dell'Impero Russo. Ma, a parte questo territorio, hanno le colonie russe e altrove. Sulla costa orientale dell'Africa un tempo ospitava russa Mosca e Hawaii scorre fiume Don. Quale altro paese era conosciuto come Russo - nel corso della recensione.

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

HI

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

La prima conoscenza diretta Hawaii russi si è verificato nel mese di giugno 1804, quando le navi "Nadezhda" e "Neva" sotto il comando di IF Kruzenshtern e Yu Lisyansky entrati l'arcipelago come parte del suo tour mondiale. get russa insieme con la gente del posto, ei capitani delle navi nelle loro successive osservazioni hanno espresso l'idea che l'isola potrebbe essere una buona base di cibo per Kamchatka e russo America.

Nel 1815, ci fu un contatto più intimo con i nativi delle Hawaii. Società russo-americano (RAC), che si trovava nel reparto di Kamchatka e Alaska, ha siglato un accordo con il leader isola Kaukai. Secondo l'accordo, parte delle isole Hawaii era sotto il protettorato dell'Impero russo. Responsabile della spedizione del tedesco Georg Anton Schaffer (russo Egor Nikolaevich chiamava).

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

National Historical Park Russian Fort Elisabeth.

tre fortezza è stato chiamato in onore di Alessandro I, sua moglie Elizabeth e generale Barclay de Tolly è stato costruito un paio di anni sull'isola. Oggi possiamo trovare solo le rovine della fondazione elisabettiano fortezza.

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

Foto per la richiesta di un passaporto per Shustovs coppia russa. Hawaii, 1917.

rinominato russi in Hanapepe fiume Don, ed i capi sono stati dati i nomi di Vorontsov e abiti. Ma Hawaii non era destinato a diventare un russo, t. A. Il governo non ha valutato la nuova acquisizione, sostenendo che la nuova proprietà porterà solo le perdite per lo Stato. Gli americani, a loro volta, cominciarono attivamente per sopravvivere con le restanti isole di coloni russi. Nel villaggio di Vaimea hanno cercato di tirare la bandiera russa, ma questo è stato impedito dai guerrieri hawaiani. Entro la metà del 1817 tutta la Russia ha lasciato l'isola a causa dell'incidente di un conflitto armato.

Ross Fort (CA)

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

L'iscrizione commemorativa Fort Ross.

Nella primavera del 1812 un insediamento russo è stato stabilito a 80 km da San Francisco. 25 coloni russi e 90 Aleutini costruite fortificato fortezza Fort Ross. Poi California apparteneva agli spagnoli, e proprietari dei terreni, dove sono stati basati russo, considerato l'indiani tribù kasaya-Pomo. Un luogo per la rocca venne acquistato tre paia di pantaloni, due assi, tre zappe, e alcune coppie di filo perline.

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

Ross Fort. Ricostruzione.

Più vicino fiume per il forte è stato chiamato Slavyanka (ora il fiume russo). Stranamente, ma il forte è stato mai attaccato dagli spagnoli e gli indiani. I coloni si accamparono giardini e allevare il bestiame. produce anche una varietà di prodotti per le proprie esigenze, e piccole navi anche costruite (brigantini e golette). Alla fine, Fort-Ross ha annunciato redditizio per l'azienda russo-americana. Nel 1841 il castello fu venduto all'imprenditore americano John Sutter.

La Somalia francese (Gibuti)

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

I cosacchi in Africa.

Nel 1888, il cristiano l'Abissinia (Etiopia) da Odessa è andato alla nave. A bordo era missione spirituale ed i suoi accompagnatori terskih 150 volontari comandato avventuriero Nicholas Ashinova. Pochi anni prima di questo Ashinov era in Abissinia, suonando l'inviato dell'imperatore russo.

6 gennaio 1889 Ashinova squadra atterrato a Somaliland francese (Gibuti). Le autorità locali hanno creduto che stava andando in Abissinia, e ha preso alcuna azione. Ma i cosacchi non seguirono la rotta desiderata, e cominciarono a stabilirsi nel abbandonata egiziana forte Sagallo, è ufficialmente sul territorio francese. Ashinov rinominato il forte di New Mosca e illegalmente dichiarato una superficie di 100 miglia dalla costa Russia. I francesi ha chiesto il rilascio del forte, ma senza alcun risultato. Per non portare a un conflitto internazionale, tra Parigi e San Pietroburgo la corrispondenza cominciato. Imperatore Alessandro III molto bruscamente ha reagito all'azione del avventuriero e ha dato il via libera per la sua rimozione. Dopo Ashinov rifiutato ancora una volta a cedere la fortezza, il francese ha iniziato a sparare. Cosacchi dovette arrendersi.

Jever (Germania)

Hawaii, Somalia, California: terra che una volta erano russo

Una piccola città tedesca Jever volta chiamato l'impero russo. A partire dal XVII secolo era in possesso dei principi Anhalt-Tserbstkih. Quando nel 1793 l'ultimo duca morì, la città ha ereditato Sophia Augusta Frederica, meglio conosciuto come l'imperatrice Caterina II la Grande. Jever è stato dichiarato parte dell'impero russo. Nel 1807 la città ha preso Napoleone, ma in 1813th Jever divenne di nuovo russo. E, infine, nel 1818, l'imperatore Alessandro I gli ha dato il possesso dei duchi tedeschi di Oldenburg.