Perché è difficile uscire da Cuba

• Perché è difficile sfuggire da Cuba

Perché è difficile uscire da Cuba

Nonostante l'apparente riscaldamento delle relazioni Cuba e gli Stati Uniti e la rimozione di molte restrizioni, era ancora troppo poco tempo per la vita sull'isola è cambiato in modo significativo. Fotografo Lisette Poole (Lisette Poole) in un progetto fotografico racconta la storia della fuga dall'isola.

L'autore ricorda, "Ho vissuto a Cuba è già circa un anno in cui ho incontrato Martha. Era seduta nella macchina di un amico Mita, per la quale ho girato il progetto fotografico. Marzo stava fumando una sigaretta, e le sue mani erano lunghe unghie. Ho scattato una foto.

Mi hanno portato alla stazione di polizia. Mi è stato arrestato perché stavo prendendo le immagini della polizia sulla strada e aveva con sé una tessera stampa. Martha era Guara - a Cuba che chiamano una certa facilità quando la vendita abbinata amicizie con gli estranei. Non mi ricordo quello che abbiamo fatto quel giorno, ma Martha preso il mio numero di telefono e ha iniziato a chiamarmi spesso e chiamare per fare una società ".

Perché è difficile uscire da Cuba

a mano marzo - la prima foto che ho fatto prima ho visto il suo viso.

Ho iniziato ad andare a farle visita nella sua piccola casa a Marianao. La casa è in continuo andare e venire fuori di esso da persone diverse, i bambini che vivono nel quartiere. "Devi incontrare la mia ragazza Lizet, - ha detto Martha. - E 'tuo omonimo ".

Quando ho finalmente incontrato con Lizet, dopo aver ascoltato alcune settimane di storie su di lei, si è comportata capriccioso e non prestare attenzione a me - ho dovuto vincere. Mi piaceva che su di lei. Sentivo che Marta è una storia interessante, quella che si vede raramente nei media, così ho continuato a trascorrere del tempo con lei. Poco dopo il nostro incontro, ha detto che lei vuole andare a Cuba attraverso la Guyana, per quanto mi è stato conosciuto per rendere molti cubani. Ho detto: "Io sono con voi", ha concordato. Martha era entusiasta perché aveva paura di andare da solo.

Perché è difficile uscire da Cuba

L'immagine, a causa della quale sono stato arrestato e portato alla stazione di polizia.

Ho spiegato che il mio compito - per rimuoverlo da un punto di vista soggettivo, e che non sarà in grado di interferire con i suoi piani o per pagare la sua strada. Lei accettò. Eppure non c'era alcun piano. Marzo era stato il risparmio di denaro per il viaggio. In un primo momento ha venduto la casa, si trasferisce in un piccolo appartamento vicino alla casa di sua sorella. Poi ha detto che Lizet vuole unirsi a lei in un viaggio. Il piano era vaga, sembrava che non avrebbe mai concretizzarsi.

Perché è difficile uscire da Cuba

Casa di Marta in Marianao - costante confusione da parte di amici e parenti.

Alla fine di aprile dello scorso anno, quando ho parlato con Marta per circa sei mesi, lei mi ha chiamato e ha detto che hanno intenzione di acquistare i biglietti Lizet domani e in programma di andare a Cuba in circa due settimane. "Vieni o no? Hai paura di non fare "- gridò nel telefono.

Sono andato con loro per ufficio Copa Airlines il giorno successivo. Marzo tremando, fumando una sigaretta dopo l'altra, ed era inorridito. Lizet stato divertente e si prese cura di tutto il viaggio. Ci ha anche aiutato Martha a pagare il biglietto aereo, che è costato 965CUC (circa 880 euro - ndr ...). Hanno comprato i biglietti di andata e ritorno, sapendo che non sarebbe più tornato.

Perché è difficile uscire da Cuba

Lizet nella sua zona di Las Yayguas, parte di Marianao.

Mi sono girato intorno a loro, a scattare foto. Lizet mi ha mostrato le immagini di Joey, il suo ragazzo ha pagato viaggio. Si sono conosciuti solo a gennaio, ma voleva aiutarla. Ero ansioso. Sapevo che volevo andare. Speravo di prenderlo per molto tempo. Ho dei parenti che hanno fatto un viaggio del genere, un sacco di amici che è venuto negli Stati Uniti con storie di confini che saltano. Ho inseguito questa storia per oltre un anno e per molti versi si sentiva obbligato a sparare.

Perché è difficile uscire da Cuba

Sono cubana. Tutta la mia esperienza di vita dipinse la diaspora cubana. Ho dei parenti che hanno lasciato Cuba come parte di ciascuna delle ondate di emigrazione - la guerra post-rivoluzionaria (mia madre ha lasciato Cuba con la sua famiglia quando aveva 12 anni), poi - bande marielitos negli anni '80, quando mia nonna ha preso sei nipoti a lui , persone vicine al punto in cui sono cresciuto, che hanno bevuto, cantato canzoni e la preparazione per il mio dessert "arrosion con leche". Poi mi ricordo che guardavo la notizia con i cugini madre a Miami. Avevano il proprio video della notizia ispanico su come si catturano la Guardia Costiera durante la crisi dei migranti cubani negli Stati Uniti nuota sui gommoni. Ho guardato mia madre: lei piangeva.

Perché è difficile uscire da Cuba

Marta e Lizet acquistare i biglietti per L'Avana, 28 aprile 2016.

Nel 2015, mio ​​cugino e il suo compagno è andato dall'Ecuador a nord. Ho seguito il loro viaggio, mentre ero a Cuba, di tanto in tanto in corrispondenza con loro mentre si avvicinavano per gli Stati Uniti. Mi ricordo di quando sono stati arrestati a Tapachula per due settimane, e ho cominciato a chiamare i giornalisti locali, per aiutarmi a trovarli. Poi sono stato a L'Avana con la madre, la zia Felicia. Per tutto il tempo ha ottenuto negli Stati Uniti, tutti i due mesi sulla strada, ho visto, in una profonda tristezza era la zia Felicia, il cui volto ancora con un'espressione di profonda preoccupazione. Non so dove si trova e cosa gli è successo - era troppo difficile per lei.

Perché è difficile uscire da Cuba

Il biglietto Martha.

L'attuale ondata di migrazione attraverso Guyana - il più recente capitolo della storia, con la quale mi sento un forte legame. Dopo che ho vissuto per qualche tempo a Cuba, ho visto in esso l'esatto contrario delle storie che Cuba sta cambiando, il turismo contribuisce per l'economia e tutti sono felici. Sapevo che Marta e Lizet - la media residente di Cuba, che ha ritenuto che le loro vite non cambieranno così rapidamente, e volevano entrare negli Stati Uniti prima della soppressione della "politica dei piedi asciutti e bagnati." Potevano capire se sono nato a Cuba, io, troppo, ero uno di loro, non è vero? E 'stato ancora più facile da immaginare, perché non ho neanche il nome della stessa come una delle mie eroine. Lizet!

Perché è difficile uscire da Cuba

In senso orario da sinistra a destra: mia zia Ofelia, Syrah nonna, mia madre e la zia Julia Cyr a Los Angeles quando sono arrivati ​​prima negli Stati Uniti.

Perché è difficile uscire da Cuba

Un articolo del giornale San Francisco Examiner su come la nonna ha preso tutti i cugini Marielito nella sua casa. Mia madre, mia nonna, cugini e il nonno di mia madre - su una fotografia giornale.

Perché è difficile uscire da Cuba

Lizet confezioni cose in casa a Marianao.

Girato, Marta e Lizet acquistare i biglietti, ho cominciato a pensare alla sua futura decisione. Ho trascorso un paio di giorni nella hall dell'hotel con connessione Wi-Fi, ronzio di New York. Mi misi in contatto con Marcel, che era allora il mio agente, e miei migliori amici tra i fotogiornalisti, Natalie e Kirsten, per chiedere loro consiglio. Cosa devo fare? Non ho avuto il tempo di prepararsi.

Perché è difficile uscire da Cuba

Le cose Martha mentre confezioni valigie.

Perché è difficile uscire da Cuba

Lizet nella chiesa di San Lazzaro a pregare i santi per la benedizione del suo viaggio.

Dopo discussioni, preghiere, capricci e un paio di notti insonni, la risposta è stata chiara: la paura di non andare è stata più forte della paura di quello che avrei potuto incontrare durante il viaggio. Ero pronto. Ho formulato un piano d'azione in caso di pericolo, con l'aiuto di colleghi, che mi hanno legato ai suoi amici, persone con cui non ero a conoscenza, nei paesi in cui stavo per andare. Mi hanno aiutato. Uno dei miei amici mi ha mandato una certa quantità di tecnica dagli Stati Uniti - fotocamera e pellicola da 35 mm GoPro. Ho raccolto il denaro. Ho comprato un biglietto per la Guyana. Alla un'estremità.

Perché è difficile uscire da Cuba

Martha sacerdote della Chiesa di San Lazzaro benedetto nei giorni prima della sua partenza da L'Avana.

Nelle prossime settimane Lizet e Martha ha detto addio ai parenti, in fase di ultimazione in sospeso e andare in chiesa a pregare per la benedizione. Sono andati a sua madrina, Santeria operatori di trascorrere alcuni rituali per la protezione. Ho fotografato.

Perché è difficile uscire da Cuba

Il Venerdì, 13 maggio 2016, siamo partiti dall'aeroporto Nazionale José Martí.

Perché è difficile uscire da Cuba Perché è difficile uscire da Cuba