I segreti del business russo

Ricetta espansione Sergei Galitsky, la storia di amicizia con Vladimir Putin Gennady Timchenko e Rothenberg fratelli, i primi eventi pubblici reclusi miliardari e altri Forbes fortuna giornalistiche per 15 anni della rivista Russia nel

I partecipanti Giudizio imprenditori più ricchi della Russia, secondo Forbes non piace la pubblicità. Un sacco di soldi è spesso basata su rapporti personali con i funzionari influenti o modelli speciali di relazioni con partner e clienti - ripartizione copre con materie così delicate possono solo danneggiare la causa. Tuttavia, i giornalisti di Forbes riusciti regolarmente per superare la riluttanza a condividere i segreti di miliardari con un pubblico più ampio: nessuna indagine sulla storia dei loro lettori di welfare non avrebbe cominciato a fidarsi del marchio. Con il 15 ° anniversario dal lancio della rivista in Russia, abbiamo deciso di ricordare i 11 casi in cui i nostri autori la perseveranza e il coraggio dei nostri eroi trasformato intorno scoperte inaspettate e dettagli che riflettono lo spirito dei tempi.

I segreti del business russo

recluso georgiano: Ivanishvili e segreti 1990

A ottobre 2012 Bidzina Ivanishvili F 25, ha assunto come primo ministro della Georgia e divenne il primo capo di governo dei miliardari in dollari nell'ex URSS. E per otto anni prima che - nel 2004 - con una fortuna di $ 850 milioni di silenzio imprenditore solitario prima volta al "golden cento" delle più ricche d'affari della Russia. Nel marzo dello stesso anno, nel raffinato albergo di Parigi George V Forbes ha dato la sua prima intervista nella vita (prima Ivanishvili non solo mai arrivato ai giornalisti - di dominio pubblico non era uno dei suoi quadri!).

Ivanishvili ha spiegato che, avendo spostato da Tbilisi a Mosca nel 1980, è stato costretto a cambiare il nome della Georgia di "Boris". "Mentre stavo semplicemente non chiamato - un anziano, che Binzinoy" - ha ricordato con un sorriso. Poi l'uomo d'affari ha descritto come il denaro guadagnato entro il 1990 nella costruzione di serre e telefono di alimentazione a pulsante da Hong Kong, la banca è stata creata "Credito russo". Mentre uno dei suoi azionisti (33%), Vitaly Malkin F 138 è andato alla riunione, "consiglio di sette" con Boris Eltsin e Anatoly Chubais, Ivanishvili tranquillamente impegnata nella strategia di business. Comprò inutile enterprise per decine di milioni di dollari e venduto - miliardi. Così è stato con le scorte smelter di alluminio Krasnoyarsk Stojlenskogo e Mikhailovsky di escavazione e di imprese (GOK). Nel 2005, ha venduto Ivanishvili Mikhailovsky GOK Alisher Usmanov F ​​10 e F 68 Vasily Anisimov per $ 1, 65 miliardi, e incluso nella lista dei miliardari. Nel 2004, l'uomo d'affari è tornato in Georgia. Nel 2011, si recò a una politica pubblica e un anno più tardi divenne il primo ministro. Un anno dopo - Ufficio sinistra, giurando di non tornare al potere. "Vi garantisco che il potere che ho lasciato, sarà quello di costruire un paese veramente democratico e non diventerà mai corrotto," - ha detto Forbes Ivanishvili nella prima dopo la partenza da intervista politica.

I segreti del business russo

espansione Campione Kuban Sergey Galytskiy e "magnete"

Con la caduta del 2005, una rete di negozi Sergey Galitsky F 28 "Magnet" ha spazzato le 450 città russe e villaggi. E l'uomo d'affari con una fortuna di $ 0, 46 miliardi era in "Golden cento" Forbes. Ma il paese di imprenditori, che sono andati a pranzo a Krasnodar su una Ferrari rossa in jeep circondati da guardie e oktryval di due negozi al giorno, non ha sentito nulla. "Magnet" Il proprietario non era in cerca di fama: la società ha operato il divieto di trattare con la stampa, ma Forbes riesce comunque a rivelare il segreto di espansione della rete.

Si è scoperto che Galitsky stabilire efficace della supply chain, ha imparato a parlare duro con gli appaltatori, logistica impeccabile costruito e raccolse una squadra motivata fedele. Un negozio tipico costa $ 150 000-200 000 - la migliore stima del mercato in quel momento. Risparmio per l'affitto e la manutenzione dei locali, progettazione package (si sono impegnati una società di gestione di proprietà della società) e la consegna (i fornitori stessi hanno portato i centri di distribuzione merci rivenditore).

Più tardi, "Magnet" è diventato uno dei principali operatori nazionali nel mercato della vendita al dettaglio, ma a quel tempo volutamente non andare a Mosca, in cui l'immobile era troppo costoso, e la concorrenza - è troppo alto. Galitsky anche nel 2018 ha venduto una grande porzione delle proprie azioni della società e focalizzata sullo sviluppo del calcio del progetto - il club "Krasnodar".

I segreti del business russo

rivoluzione informatica bancarie pii fratelli Ananiev e

Alex F 148 e F 149 Dmitry Ananiev per la prima volta ha colpito il "Golden cento" nel 2006 (lo stato di ciascun poi stimato a $ 1, 1 miliardi di euro). Su come due metri fratelli devoti sono diventati miliardari senza partecipare alla privatizzazione degli anni 1990, il Forbes prima detto nell'articolo "Andare insieme".

Sugli altri eroi della rivista Ananyev Rodney essere la prima capitale hanno guadagnato sul commercio computer. Ma, in contrasto con il rating "colleghi" sul computer che hanno guadagnato, e tutto il resto. Alla fine del 1980 Ananiev anziano offerto di sostituire i computer ingombranti nelle imprese sovietiche in b / u tecnologia IBM. Gli acquirenti hanno trovato subito - tra i quali li Ak. Ilyushin, AvtoVAZ e altre società. Più tardi i clienti rifornito pool di MTS "VimpelCom" "Megafono", "Gazprom", RAO UES e agenzie governative.

Nel 1995 Ananiev è anche impegnata nel settore bancario - e Promsvyazbank (PSB) è cresciuta rapidamente nel prossimo decennio. Nel 2006, il 15, 3% dei PSB acquisito Commerzbank tedesca. Affari ha vissuto due crisi, ma nel 2017 è atterrato presso la Banca centrale di servizi igienico-sanitari. Perdere Bank, i fratelli hanno diviso i beni restanti. Nel 2018 lo stato di ciascuna di esse, Forbes stimato a $ 700 milioni.

I segreti del business russo

Un amico №1: Gennady Timchenko e sportivo interessi

Coevo e amico di Vladimir Putin Gennady Timchenko F 5 è diventato un milionario nel 1990. Nel 2008, con una fortuna di $ 2, 5 miliardi per la prima volta è entrato Forbes classifica, ma viverla visto una cerchia molto ristretta di persone. Nell'autunno del 2012, un miliardario misterioso ha dato la sua prima grande intervista per l'edizione russa. "Volevo che tu mi guardi solo negli occhi e forse ho capito qualcosa di me," - ha spiegato a Forbes in un piccolo negoziale sul 41 ° piano del centro degli affari di Mosca.

Timchenko ha detto che si riunisce periodicamente con Putin, ma non discutere di affari, e lo sport con lui. Ha negato l'affermazione che salita Gunvor sua azienda associata con Putin è salito al potere (nel 2000 sulla società ha rappresentato per gran parte delle esportazioni di "Rosneft", che ha ricevuto beni di produzione di Yukos, e un terzo delle esportazioni di petrolio del mare russo), e ha ricordato che nel 2000 esimo è stato il 28 ° nella lista dei maggiori contribuenti finlandesi. Billionaire ha elogiato i suoi partner commerciali, tra cui il capo della "Surgutneftegaz" Vladimir Bogdanov F ​​55 ( "Lavorare con Bogdanov è molto difficile. E 'piena notte potrebbe chiamare iniziare chiedendo i carri armati"), ha commentato il conflitto con il futuro capo della "Rosneft" Igor Sechin ( " queste voci sono molto esagerate ") e ha parlato di come è diventato un partner di Leonid Michelson F 3 di" Novatek "(" Abbiamo parlato, guardammo negli occhi "). Così Timchenko non ricordava come fare il primo milione, "Quando hai $ 500.000 o $ 1 milione - è senza principi."

I segreti del business russo

In primo luogo, dopo Rothenberg: Ziyad Manasir e l'accoppiamento utile

Un nativo di Jordan Ziad Manasir F 140 ha colpito il "golden cento" nel 2009, quando Forbes ha stimato la sua fortuna a $ 500 milioni. Nel marzo dello stesso anno la rivista capito come "tan araba assetto in un abito costoso" è diventato uno dei "re della fine dello stato "in Russia. Il suo "Stroygazconsulting" con $ 6 miliardi di fatturato a quel tempo era il più grande appaltatore di "Gazprom". "In Russia, ho amici e conoscenti più che gli abitanti della Giordania", - scherzato in un'intervista Manasir.

Tra gli amici dell'uomo d'affari Victor stava Polianichko, l'ex primo segretario del comitato regionale del partito Orenburg, e un buon amico che ha curato la "Gazprom" nel 1990, Viktor Chernomyrdin. Quando nel 2001 un gruppo di scagnozzi Chernomyrdin spinto monopolio e la leadership al timone c'era persone vicino a Vladimir Putin, il "Stroygazkonsaltinga" c'è un altro co-proprietario - Olga Grigorieva, che Manasir chiama "altra figlia". Questa "amico" è stato il direttore allora deputato del Servizio di Sicurezza Federale, il generale Alexander Grigoriev (assistere al matrimonio di Putin).

Nel 2009, la quota di ordini di "Gazprom" per il 65% del fatturato "Stroygazkonsaltinga". Fino a quando il 2013th Manasir al secondo posto nella classifica dei "re l'ordine dello stato". Sopra - e anche a causa di "Gazprom" - era l'unico proprietario principale "Stroygazmontazh" Arkady Rotenberg F 40, un altro amico del presidente. Tuttavia, la caduta rapporto 2013th "Stroygazkonsaltinga" con "Gazprom" è peggiorata dopo Manasir lamentato Igor Sechin, allora capo della commissione sul settore dei carburanti e dell'energia, il monopolio dei ritardi nei pagamenti e non dà nuovi contratti. Nel 2015 ha venduto Manasir "Stroygazconsulting" Gazprombank e del fondo UCP e si trasferisce a Londra.

I segreti del business russo

I fratelli sezione destra e Rotenberg vantaggi judo

Brothers Arkady F 40 e F 83 Boris Rotenberg ha colpito il rating Forbes nel 2010, con una fortuna combinato di $ 1, 6 miliardi. Nel giro di pochi mesi prima, Forbes capito se sportivi successi redditizio. "Sì, se si gioca lo sport insieme con Vladimir Putin" - ha riassunto la rivista nell'articolo "Per questo abbiamo combattuto fratelli Rotenberg."

Nel 1964 a Leningrado ha iniziato a lavorare sezione Sambo, che ha firmato un 12-year-old Arkady Rotenberg. Sei mesi più tardi, ci fu il ragazzo Vladimir Putin. Poi cominciò a frequentare la formazione e Boris Rotenberg. Nel 1972, la sezione è stato riorientato con homebrew Sambo sul judo giapponese. Più tardi, Putin ha imparato non alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Leningrado, è andato alle autorità e andò alla RDT. Un Rotenberg dopo l'Istituto di Cultura Fisica stabilì di lavoro tecnico per bambini (Arcadia) e un istruttore presso la scuola di polizia (Boris). Ma le vie di amici d'infanzia sono separati.

Nel 1998, Arkady Rotenberg è diventato amministratore delegato e capo del FSB, Putin - il presidente del club di judo professionale "Yawara-Neva". Dopo l'elezione, nel 2000, Putin, presidente della Russia si aprì e orizzonti di opportunità Rotenberg. Brothers sono diventati partner di "Gazprom". Nel 2008, l'azienda, che ha avuto un rapporto di Rothenberg, tubi rivenduto per $ 980 milioni di dollari. Nel maggio dello stesso anno, "Gazprom" 8, 4 miliardi di controllo venduta di cinque organizzazioni contraenti cipriote società off-shore di proprietà di Arkady Rotenberg era. Così è nato "Stroygazmontazh", che nell'estate del 2008 ha vinto quattro importanti contratti sui principali monopolio cantieri. Oggi "Stroygazmontazh" completa la costruzione del ponte di Crimea attraverso lo Stretto di Kerch.

I segreti del business russo

Silent Partner: Ilgam Rahimov salita e gli sviluppatori

Un laureato presso l'Università di Leningrado Ilham Rahimov F 187 classificato tra gli uomini d'affari più ricchi nel 2014. Quel compagno di classe di Vladimir Putin, un partner in un piccolo studio legale a Baku e membro del consiglio di una piccola banca è il proprietario di diversi centri commerciali di Mosca e alberghi di lusso, il Forbes ha riportato alla fine del 2012. Dopo aver studiato presso l'Università di Stato di Leningrado sullo stesso rango con il futuro presidente della Russia Rahimov è tornato a Baku ed è diventato un avvocato rispettato. E nel 1999, dopo la nomina di Putin come primo ministro, è entrato formalmente il business Nisanova Anno F 37 e F 36. Zarah Iliev azienda ha iniziato a crescere rapidamente. La parte del leone dei nativi successo dell'Azerbaigian erano obbligati a loro impresa. Ma era impossibile non notare la loro invulnerabilità rara per il business russo.

Imprenditore dall'ambiente Rahimov ha detto Forbes, allora, che è il proprietario del centro commerciale "europeo", che costano più di $ 1 miliardo, e il più grande coltivatore di "mercato all'ingrosso in Russia. Inoltre, l'avvocato si presentò quota in hotel Radisson Royal ( "Ucraina"), addirittura al di sotto del 10%. Fitti attivi da oggetti Nisanova, Iliev e Rahimov, secondo le stime di Forbes, ha superato $ 780 milioni nel 2012, un anno. compagno di classe dei costi di minoranza di Putin ha tirato 500 milioni di $.

I segreti del business russo

banchiere

Non pubblici Andrei Akimov e parole Sechin

Presidente del Consiglio di Gazprombank Andrey Akimov - persona non pubbliche. In questo caso, al 2010, ha sollevato la piccola banca, una volta prigioniero di "Gazprom" una delle principali società di partecipazione finanziaria-industriale ed è diventato una delle figure più influenti dell'economia russa. Nel 2015, Ivan ha fatto un'eccezione per Forbes, ha accettato di un'intervista. Si è scoperto che non aveva di nuovo fuori dalla "gioventù dorata" dell'URSS, ma a 34 anni, ha diretto il Donaubank austriaca, diventando il più giovane capo di banche estere sovietici.

Nel 1990 Ivan rifiutato di lavorare con Vneshtorgbank, una gestione Swiss Investment & Advisory Group (IMAG). Per 10 anni IMAG sul mercato della consulenza finanziaria la società ha progetti a San Pietroburgo. Così Ivan ha incontrato con Vladimir Putin e il capo del suo staff, Igor Sechin (fatto di amore e di dettagli di comunicare con loro per discutere il banchiere ha rifiutato). Nel 2002, con sorpresa di tutti, ha guidato Gazprombank, che insieme a "Rosneft" strinse le strutture di Gennady Timchenko, così come le grandi aziende metallurgiche e petrolifere, tra cui il "Norilsk Nickel", TNK, "Surgutneftegaz", Ferrovie, "Rosatom" russi. In base al nuovo Presidente del Consiglio di "Gazprom" Aleksej Miller, Gazprombank ha iniziato a sviluppare idee di investimento per il monopolio. E a svolgere un ruolo indipendente. L'esempio più eclatante - la crisi intorno "Mechel". Dopo il settembre 2014 "Mechel" default sui prestiti delle tre banche, Sberbank e VTB è andato in tribunale. Un Akimov chiamato il Primo Ministro Medvedev, assicurando che sa come mantenere l'integrità della società siderurgica. "Ci sono momenti in cui non è necessario guardare, una società privata o un governo, ma semplicemente per mostrare statista e aiutare le grandi imprese industriali", - ha detto Akimov Forbes.

I segreti del business russo

Sostituzione Savings Bank Eugene Dwoskin e le realtà della Crimea

Nel mese di marzo 2014, la Crimea divenne parte della Russia. Nel gennaio 2016 Forbes ha parlato di un uomo che ha stabilito attività bancaria nella penisola dopo tutte le banche ucraine sono passati dalla Crimea, e la "figlia" russo della Cassa di risparmio e VTB trasformato il lavoro a causa della minaccia di sanzioni. Daredevil girò nato a Odessa, Mosca finanziere Yevgeny Dvoskin, che pochi mesi si trasformò in una normale banca di riferimento Genbank delle autorità della Crimea.

Prima della Dvoskin storia di Crimea non di proprietà di banche. Ma, come ha assicurato un ex dipendente di "gruppo bancario" del Ministero degli Interni, è comparso negli affari di finanzieri ombreggiato obnalschikov, che hanno guadagnato il controllo di decine di banche attraverso l'acquisto di azioni o di gestione sulla struttura a guscio. Una fonte vicina alla Banca centrale, ha ricordato che nel 2004-2007, il comitato di vigilanza bancaria regolarmente discussa la Banca relative al Dvoskin. "Gruppo bancario" Ministero degli Affari Interni per due anni la raccolta di informazioni sul mercato e obnal Dvoskina, ma reale prova della sua partecipazione a sistemi illegali non trovato.

Nel marzo 2014, dopo il referendum sull'adesione della Crimea alla Russia, Dvoskin arrivato a Sebastopoli. 4 aprile ci ha aperto la prima filiale di GenBank, in cui subito formata una coda di 896 persone. "Gli imprenditori hanno bisogno di condurre affari, la valigia con i soldi per la merce in Ucraina non povezesh" - ha detto Forbes finanziere. Nel mese di agosto 2015, della Crimea e Sebastopoli ha ricevuto un libero 25% del capitale di GenBank. E 'diventato un azionista e Dvoskin (il suo pacchetto - 7, 2%). Entro l'inizio del 2016 sulla penisola, la Banca aveva 170 filiali e circa 600 ATM.

I segreti del business russo

Il Vicario "Rostec" Vitaly Maschitsky e la guerra per i minerali

Nato a Irkutsk Vitaly Maschitsky 139 F per fare una fortuna nel 1990 nelle operazioni forestali e del petrolio. Nel 2015, è entrato Forbes classifica con una fortuna di $ 650 milioni. Di come due anni prima di questo Maschitsky ha cominciato a contribuire "Rostec" per sviluppare l'estrazione di minerali e perché il capo di società statale, Sergei Chemezov chiamato imprenditore "un partner efficace", Forbes prima ha detto maggio 2016 anno.

Quattro anni prima, gosmenedzher influente riferito a Vladimir Putin sui risultati di funzionamento Buriazia per evitare predatori miniere di giada, con la sua conseguente contrabbando in Cina nel raid sul deposito di minerali coinvolti tre dozzine di uomini armati e due elicotteri. Stabilire una produzione efficiente dopo una leadership "clean-up" "Rostec" e la fiducia Maschitskomu. Già nel 2013 a Ulan-Ude ha aperto la fabbrica per la lavorazione di giada, il quale ha ricevuto l'impresa mineraria Trans-Baikal (ZGRP). Maschitsky, presidente ZGRP, personalmente ispezionato l'azienda.

Nel 2015, ha diretto il consiglio di amministrazione della Kaliningrad Ambra Factory, che un anno prima era passato "Rostec". "Ho chiamato Sergei Chemezov, ci sono familiari con e sono stati amici sin dall'infanzia", ​​- ha detto Maschitsky Forbes. Poi ha sottolineato che pesante, ma risolvibile problema è messo di fronte a lui. Egli ha promesso: "Un paio di anni che non riconoscerà qualsiasi impianto o industria."

I segreti del business russo

"Eli gallo cedrone" Vladimir Yakunin e l'alba dell'era della notizia falsa

19 giugno 2013 alle 20:06 agenzie di stampa ha riferito il licenziamento del capo della Ferrovie Russe Vladimir Yakunin e la sua nomina alla carica di primo vice Alexander Misharin. La notizia ha fatto scalpore. Misharin, è "scopo" coinvolto nel "Sapsan" sulla strada per San Pietroburgo Economic Forum, poi "quasi saltato fuori dalla finestra," Forbes ha detto una fonte vicina alla Yakunin. Sam Yakunin, che è stato considerato una delle figure chiave nella squadra di Putin ha mantenuto la calma. Al telefono, ha detto Forbes, che la "rassegnazione" lo colse sulla riunione del presidente russo con uomini d'affari e "l'appetito non è rovinato." "Ci siamo seduti e mangiato gallo cedrone" - ha detto Yakunin. Il Capo dello Stato, nella sua versione, ha reagito ad un evento come uno scherzo. Alle 20:30 dello stesso giorno, l'addetto stampa della Ferrovie Russe Alexander Piercy negato messaggio di rassegnazione, che spiega la sua "feykovye spedizione." Alle 21:10 nella storia è giunta al termine: in primo luogo, RIA Novosti, e quindi la notizia "Interfax" cancellata di cambiare il capo delle Ferrovie russe. Portavoce del primo ministro Dmitry Medvedev Natalia Timakova ha spiegato il Forbes, la notizia che ristampato l'agenzia, "è stato feykovoy conteneva errori grammaticali ed è venuto con un indirizzo simile." "Naturalmente, abbiamo collegato il FSB e FSO, per affrontare questa situazione", - il funzionario ha promesso.

Yakunin se stesso, che ha servito come capo delle Ferrovie russe nel 2005, considerato l'incidente "un'azione pianificata" sul suo compromesso, e ha promesso di non reagire "per l'iscrizione sul recinto". Ha assicurato che non si aspetta una ripetizione di curiosità: "Un guscio imbuto due volte non rientra" Tuttavia, due anni dopo - nel 2015 - Medvedev ha ancora sparato Yakunin. Il suo successore come era Oleg Belozyorov.