7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

• 7 fatti interessanti dalla biografia e il milionario gioielliere Fabergé

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

E 'difficile trovare un gioielliere più notevole di Carl Fabergé. Uova di Pasqua fatte da lui per la famiglia imperiale, ora stimati in milioni di dollari e sono considerati campioni senza pari di gioielli.

Gioielliere stesso ha vissuto una vita difficile: la sua quota è scesa e gli anni spensierati nel culmine della sua fama, e le giornate dure di emigrazione, abbandono e la povertà. Pubblichiamo i fatti più interessanti dal biografia di Carl Fabergé.

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

caucasico, uovo Faberge 1893

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Coronation uovo Faberge 1893

1. L'idea di creare uova di Pasqua nasce dalla imperatore Alessandro III a. 1885. Fu allora che l'imperatore ha ordinato il gioielliere piccola cosa meravigliosa per una vacanza più luminoso. Carl Faberge uovo prodotto "Chicken", ricoperto di smalto bianco. Al suo interno, come si può immaginare, si trovava "tuorlo" di oro, che, a sua volta, è stato nascosto gallina con occhi di rubino.

2. Il primo hack ha creato scalpore alla corte, e da allora Faberge produce annualmente più e più meraviglie. Ci sono stati creati 71 uova (tra cui 52 per la famiglia dell'imperatore). Gioielliere Faberge azienda inizia a lavorare esclusivamente nella corte, oltre ai doni pasquali, Karl master creato contenitori di monili, gioielli e accessori vari.

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Landyshi uovo Faberge 1898

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Il Cremlino di Mosca, uovo Faberge 1906

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Gatchinsky Palazzo, uovo Faberge 1901

3. I prodotti Faberge venduto nelle principali città della Russia, a quanto pareva, un gioielliere di primo piano in attesa di un futuro spensierato. Queste illusioni sono stati fugati nel 1917, quando i bolscevichi salirono al potere. In un primo momento, la rivoluzione non è interessato Carlo, anche se nella sua casa conservato il tesoro per l'importo di 7, 5 milioni di rubli d'oro. Per la sicurezza dei gioielli erano in un ascensore blindata, una cassaforte, che era collegato ad una tensione elettrica.

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Renaissance uovo Faberge 1894

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Il quindicesimo anniversario regno uovo Faberge 1911

4. Oltre alla propria gioielli in casa di gioielli Fabergé sono stati tenuti degli stranieri che non potevano essere trasportati dalla Russia. Quando divenne chiaro che i bolscevichi otterrebbe e Fabergé, gioielliere ceduto la sua casa di rimanere alla missione svizzera (a quel tempo era una legge sulla protezione della proprietà straniera). Tutti i gioielli imballato in valigie 7, e il loro inventario completo sono voluti 20 pagine! Cache è durato fino a maggio 1919, quando i bolscevichi, contrario alla legge hanno fatto irruzione della casa.

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Ordine di San Giorgio, l'uovo Faberge 1916

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

La memoria Azova uovo Faberge 1891

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Egg bocciolo di rosa, Faberge 1895

5. Ci sono varie versioni sul destino dei tesori. Su uno di essi tutti i gioielli sono stati confiscati dai bolscevichi e successivamente sono stati venduti all'estero, dall'altro - un paio di valigie sono state presto portati alla Ambasciata di Norvegia, ma ci sono stati rubati, insieme ai dati storici per la terza versione di Carl Fabergé e dei suoi figli erano in grado di nascondere una parte di oggetti preziosi nella cache.

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

grata Uovo e rose, Faberge 1907

6. Dopo l'incidente, Carl Fabergé fu costretto a lasciare la Russia, ha portato via tutto - una cosa che preferisco, e una fortuna, e terra natale. Arrivando in Svizzera, ha trascinato fuori un miserabile esistenza, nostalgia per la sua vita precedente. Charles è morto nel 1920, lo stesso anno ha creato gioielli incredibilmente inutile.

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Gallina uovo Faberge 1885

7 fatti interessanti da biografie e gioielliere Carl Fabergé milionario

Peacock, uovo Faberge 1908

7. Dopo la Rivoluzione d'Ottobre i bolscevichi stavano cercando di ricostituire il tesoro "del primo stato comunista nel mondo", sono stati la vendita di tesori d'arte russi. Hanno saccheggiato la chiesa, venduti dipinti di maestri antichi dal museo "Hermitage" e ha preso la corona, diademi, collane e uova Fabergé appartenente alla famiglia imperiale.

Nel 1925, un catalogo della corte imperiale di valori (corone di nozze corona, lo scettro, il globo, diademi, collane e altri gioielli, tra cui le famose uova Fabergé) sono stati inviati a tutti i rappresentanti stranieri in URSS. Una parte del Fondo dei Diamanti è stata venduta agli inglesi antiquaria Hormanu Weiss. Nel 1928, sette del Fondo Diamond "basso valore" uova Fabergé, e altri 45 articoli sono stati sequestrati.

Tuttavia, proprio a causa di questo uova Fabergé furono salvati dalla fusione. Così preservare uno dei più incredibili creazioni - uovo "Peacock". capolavoro all'interno del cristallo e l'oro è stato smaltato pavone. E questo uccello era meccanico - quando è stato rimosso dal ramo d'oro, il pavone alzò la coda come un uccello reale, e anche in grado di camminare.