10 paesi più prosperi del mondo

organizzazione non-profit britannica Legatim Institute ha pubblicato una classifica annuale dei paesi più prosperi - Indice Prosperità 2013. Gli esperti da Londra presenteranno una "relazione di felicità" annuale dal 2009. Per la valutazione, prendono indicatori economici (PIL, reddito della popolazione), così come i criteri più specifici (ad esempio, la soddisfazione di vita).

Tutti i 89 criteri suddivisi in otto gruppi: Economia, Impresa e di opportunità, di governance, di educazione, di salute, di sicurezza, la libertà personale, di capitale sociale. Utilizzando 12 diverse fonti di dati, tra cui i sondaggi Gallup, gli analisti mettono valutazione 142 paesi per ciascun criterio da 0 a 110, e poi fare un rating di sintesi.

La Russia quest'anno era sulla linea 61 ° con la peggiore gestione dei risultati (luogo 115 °) e la migliore - Istruzione (26 posto). Questo è meglio rispetto all'anno precedente (66 ° posto). Tuttavia, siamo ancora lontani dai leader del rating. Per ulteriori informazioni su i 10 paesi più prosperi del mondo, a leggere.

1. Norvegia

10 paesi più prosperi del mondo

Il miglior indicatore: l'economia (primo posto)

Indice Peggio: controllo (12 °)

PIL pro capite: $ 65.639, 8

Il livello di soddisfazione di vita: 7, 7 su 10

La vita in questo paese scandinavo è stabile solo: tra i paesi più felici solo la Norvegia cinque anni di esistenza Prosperity Index è di non perdere terreno. Dal 2009, i norvegesi ottengono sempre "oro" rating.

2. La Svizzera

10 paesi più prosperi del mondo

Il miglior indicatore: il controllo (primo posto)

valore peggiore: l'educazione (27 ° posto)

PIL pro capite: $ 53.366, 7

Il livello di soddisfazione di vita: 7, 8 della 10C nel 2009 il paese a poco a poco è salito più in alto in classifica, dopo aver imparato sei passaggi nell'arco di cinque anni. Come scritto da esperti Prosperity Index, la Svizzera sta diventando un più felice grazie alla crescente libertà di scelta e la tolleranza verso le minoranze etniche e dei migranti.

3. Canada

10 paesi più prosperi del mondo

Il miglior indicatore: la libertà personale (primo posto)

Peggiore performance: business e le opportunità (16 ° posto)

PIL pro capite: $ 42.533, 4

Il livello di soddisfazione di vita: 7, 4 di 10C nel 2009, il Canada è salito a tre linee. In questo paese, gli esperti Legatim Istituto ha osservato l'alto livello di libertà e di tolleranza nei confronti dei migranti. La stabilità economica è dovuto principalmente alla diversità delle risorse naturali con una piccola popolazione.

4. Svezia

10 paesi più prosperi del mondo

Il migliore indicatore di attività e opportunità (primo posto)

valore peggiore: l'istruzione (14)

PIL pro capite: $ 43.180, 2

Livello di soddisfazione di vita: 7, 6 di 10

Questo paese è salito per cinque anni nelle tre posizioni. Particolarmente in Svezia per far fronte a problemi di sicurezza: diminuire il numero di furti e aggressioni nelle strade.

5. Nuova Zelanda

10 paesi più prosperi del mondo

Il miglior indicatore: l'educazione (primo posto) valore peggiore: la salute (20 °)

PIL pro capite: $ 32 219, 5

Il livello di soddisfazione di vita: 7 su 10

Nuova Zelanda ottiene sempre varie valutazioni delle parti più felici del mondo. E questa valutazione non è un'eccezione. Tuttavia, rispetto al 2009, il paese è sceso di tre posizioni. Un contributo significativo è fatto in una diminuzione del livello di sicurezza che gli esperti Legatim Istituto, in particolare, è associato ad un afflusso di migranti.

6. Danimarca

10 paesi più prosperi del mondo

Il migliore indicatore di attività e opportunità (secondo posto)

Peggiore performance: l'economia (23 ° posto)

PIL pro capite: $ 42.086, 1

Il livello di soddisfazione di vita: 7 su 10

Rispetto al 2009, il paese scandinavo è caduto nella classifica da quattro posizioni. Questo autunno è in gran parte motivi economici: i redattori stanno vedendo un aumento della disoccupazione, sofferenze, riducendo l'affidabilità delle istituzioni finanziarie.

7. l'Australia

10 paesi più prosperi del mondo

miglior punteggio: formazione (secondo)

valore peggiore: la salute (17)

PIL pro capite: $ 44.597, 8

Livello di soddisfazione di vita: 7, 2 di 10

Rispetto al 2009, l'Australia si è spostato giù due righe. Particolarmente grave durante questo tempo è diminuito il livello di sicurezza nel paese, che è, secondo gli analisti, con l'afflusso di profughi, compresi quelli dalle Filippine, e altri problemi demografici.

8. Finlandia

10 paesi più prosperi del mondo

Il migliore indicatore di attività e opportunità (terzo posto) Peggiore performance: l'economia (26 posto)

PIL pro capite: $ 38.654, 6

Livello di soddisfazione di vita: 7, 4 di 10

La Finlandia è scesa dal 2009 su quattro linee. indicatori economici sono diminuite particolarmente drasticamente (dalla 16 posizioni a 26 ° posto). Il paese ha seri problemi con la disoccupazione e l'affidabilità delle istituzioni finanziarie.

9. Paesi Bassi

10 paesi più prosperi del mondo

Il miglior indicatore: il capitale in compagnia (quinto posto)

Peggiore performance: l'economia (20 °)

PIL pro capite: $ 43.198, 3

Livello di soddisfazione di vita: 7, 5 di 10

Gli olandesi sono leggermente migliorato le loro prestazioni: due punti in cinque anni. Subito in sette linee scalato livello di salute, che è associato ad un aumento della aspettativa di vita e una diminuzione del numero delle malattie respiratorie.

10. Lussemburgo

10 paesi più prosperi del mondo

Il migliore indicatore: l'assistenza sanitaria (primo posto)

valore peggiore: l'educazione (46 ° posto)

PIL pro capite: $ 91.387, 9

Il livello di soddisfazione di vita: 7 su 10

Safely Lussemburgo apprezzato da un punto più alto rispetto agli anni precedenti. La caduta constatata nell'economia (10 righe a 14 ° posto). Nel paese, secondo gli esperti, ha ricevuto meno investimenti dall'estero.