Volpi domatore

• volpi Tamer

22 anni, Irina Mukhamedshina da Novosibirsk impegnato in volpi di formazione.

Fox non è semplice, ma presso l'Istituto Novosibirsk di Citologia e Genetica, dove il processo di apprendimento di addomesticamento degli animali selvatici, ha portato uno speciale tipo "sociale" di volpi, che hanno bisogno di comunicare con qualcuno.

Volpi domatore

- incontri giornalieri con queste volpi, posso vedere come saltano e torcere la coda, la sete mia attenzione. Molto interessante lavorare con loro come solito lavoro con i cani, - dice Irina.

Volpi domatore

Irina impegnata nella formazione professionale del cane in adolescenza. Su sua iniziativa, ha deciso di provare ad avviare la formazione di un allevati presso l'Istituto di volpi. Lei è stato permesso di scegliere due dei giovani animali.

I giovani hanno bisogno di assicurare che essi hanno un forte interesse e potrebbero essere utilizzati, ad esempio, la motivazione cibo, costringendo la volpe di eseguire comandi per pezzi di gustoso.

Volpi domatore

- Il mio primo compito è stato quello di cambiare la loro attenzione verso di me con un costante desiderio di scavare nel terreno e correre intorno alla gabbia. Non è stato difficile. Poi è stata la volta insegnare loro il comando più semplice "Sit", "Stand", "Down". L'abbiamo fatto ogni giorno per 15 minuti, e tre settimane dopo hanno imparato a memoria.

Volpi domatore

Fox in grado di rispondere al suo soprannome come un cane. Nome Irina Lis è Anna (Irina la chiama Nyuta) ed Elmo. Una volta in Akademgorodok, specificamente per fotografare il processo di formazione dei volpi, la troupe del film è venuto dal Giappone. Erano solo stupito da ciò che ha visto. Irina si sorprese come veloce è il processo di apprendimento. Ora Irina ha scritto un diploma sul lavoro svolto e dimostra a lui che la volpe può davvero fare gli animali domestici eccellenti.

- ora capisco meglio la loro psicologia. Non sono ancora la stessa di quella del cane. In realtà, come reagiscono le persone, v'è un incrocio tra un cane e comportamento del gatto. Quando la volpe ha elogiato, scuotono le loro code, che non potrà mai fare in natura. E stanno cercando di leccare l'uomo per attirare la sua attenzione.

Volpi domatore

Per quanto riguarda la prima volta c'era un'idea di domare la volpe?

Nei primi anni 1950, il famoso genetista russo ed evoluzionista DK Belyaev ipotizzato che alla base di una grande diversità di tutti gli animali è stato selezionato per un certo tipo di comportamento - cordialità verso gli esseri umani.

Volpi domatore

Dal momento che tutte le informazioni sulle prime fasi di addomesticamento degli animali come cani, mucche, cavalli, affondato in migliaia oblio di anni fa, l'unico modo per verificare l'ipotesi - un esperimento evolutivo che in breve tempo avrebbe riprodotto il processo storico di un animale selvatico diventare un compagno, compagno e l'altra persona.

Fox è stato scelto come la selezione di un oggetto per due motivi. In primo luogo, è più vicino al primo animale domestico - un cane. In secondo luogo, all'inizio dell'esperimento per quasi mezzo secolo volpi allevati in allevamenti condizioni cellulari, e il periodo più difficile della selezione per la capacità di allevare in cattività, che sono già passati.

Volpi domatore

La base di una volpe stabiliscono un'idea molto semplice - di replicare ciò che i nostri antenati hanno fatto per cani, gatti, mucche, maiali e cavalli. Cioè, per selezionare le volpi sulla base della loro buona relazione con la persona nella speranza di ottenere la stessa serie di cambiamenti e innovazioni, che è tipico per tutte le specie domestiche.

Volpi domatore

Che cosa è successo alla volpe a seguito di selezione per la gentilezza? Nel giro di poche generazioni, il livello di ormone dello stress - cortisolo nel sangue è sceso drasticamente. Si sentono più il disagio di trattare con la gente. A sua volta, la riduzione degli ormoni materni influenzano la prole durante la gestazione hanno cuccioli. E la vista è diventato davvero molto volatile.

La prima volta le volpi con stella bianca sulla fronte. Poi macchie bianche diffondono ad altre parti del corpo, come i cani. C'erano volpi con le orecchie floppy, coda arricciata, un morso bulldog e muso accorciato. Le volpi sono diventati incredibilmente affettuoso anche a completi estranei.

Di conseguenza, l'idea di selezione artificiale per la gentilezza aveva grandi implicazioni per la scienza, dando nelle mani di scienziati una popolazione unica di volpi come materiale per la ricerca attuale nel campo della genetica, della fisiologia e del comportamento, e creerà anche una teoria selezione destabilizzante per la comprensione dei processi che si svolgono durante l'addomesticamento.