Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Alla vigilia della ricorrenza di Vladimir Putin, che ha 60 anni, la rivista Forbes ha deciso di ricordare che già ha dato i capi di Russia e URSS

Presenta le prime persone dello Stato - è sempre simboli di un'epoca. Inoltre, è più o meno soggetti di studio, che riflette la personalità del destinatario o il donatore. Quasi sempre sul più famoso o regali più comuni può essere visto su inclinazioni e gusti di chi li riceve o dà, così come come viene percepito nel destinatario del regalo comunità.

Vladimir Lenin: Rolls-Royce Silver Ghost

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: membri del CPC

Costo: nel momento dell'acquisto (1922) - £ 1850 ora (asta) - da € 150 a € 000 2 milioni di euro

Il più famoso regalo a Vladimir Ilyich - affumicato grande storia di pesce di Michael Zoscenko tale attività Pietrogrado pesca gestione ha portato al leader come tangente senza successo: leader di altruismo era un canone ideologico. Molte offerte reali Lenin lavorato in questo modo: le scarpe da operai Kharkov, lampada da tavolo dagli Urali, il posacenere sotto forma di un guscio di una ex fabbrica di ... I. Michelson ricevuti e regali che sono utili nella lotta per la vittoria del proletariato - per esempio, una battuti nel 1919, l'Armata Rossa Denikin Francese serbatoio "Renault" come regalo per il 1 ° maggio o due chili di mercurio, presentato nel 1922, il presidente dei commissari del popolo della Repubblica del Daghestan. Il dono più bizzarro a Lenin - fatta al motore slitta Putilov, la parte meccanica, che è stato il Rolls-Royce verde Argento Fantasma continentale 1914 numero (uno dei due Rolls-Royce, utilizzati dal leader, il secondo era il solito - nella foto): il primo e l'ultimo al mondo "Rolls-Royce" sui binari. E 'stato creato sul modello dei francesi slitta-meccanico d'auto e inventore Adolphe Kegressa dal garage Imperiale in Tsarskoye Selo.

Joseph Stalin: fucile mitragliatore Thompson M1A1

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: investitore americano Russell Maguire, AOC controllato l'azienda, produce queste armi

Costo: una nuova istanza nel 1940 - $ 170 (se il prezzo auto di circa $ 400), asta (2012) - $ 130.000

Stalin ha dato un sacco di armi da guerra, tra cui Memorial, Seconda Guerra Mondiale i veterani e parenti delle eroi morti, per esempio, nel 1945 ha ricevuto una pistola dalla vedova del leggendario membro dei francesi Resistenza Colonel Fabien. Tra le armi principali donati sono molti e unici oggetti di valore museale: per esempio, il blocco di acciaio Zlatoust panorama battaglia di Stalingrado o checker uzbeko in gioielleria fodero inciso con una citazione di una poesia Navoi: "Chi vuole liberare il mondo dal male, entra in battaglia una delle buone azioni, e la spada tra le mani selvaggiamente dura, mai non conosce pietà per il nemico ". Nel 70 ° anniversario nel 1949, presenta il "padre delle nazioni" è venuto scaglioni. Scale "Mostra collettiva di doni compagno. Stalin "in due musei centrali del paese somigliava a una raccolta di offerte alla divinità, dal ritratto realistico su un chicco di riso al dispositivo di scrittura bordatura che ha inviato un invalido Pelagia Semenov, che è nato senza entrambe le braccia e ha imparato a ricamare e tessere le dita dei piedi di perline. Molti doni tardi tempo segnano la transizione del paese alla fase imperiale e influenzano la scala - per esempio, sono scomparsi senza lasciare traccia nel 1953, un tappeto gigante con un ritratto del leader e dei suoi più stretti collaboratori, che hanno occupato un'intera parete della sala d'ingresso. La ragione per la scomparsa potrebbe essere un'immagine in uno dei medaglioni di Lavrenty Beria.

Krusciov: fatti a mano birmano vaso d'argento

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: Segretario generale dell'ONU U Thant

Costo (asta) a € 7000Camye regali interessanti Nikita Krusciov - straniero, importato dal tour ufficiali il primo segretario del Comitato Centrale del PCUS per paese o ricevuti durante le visite di capi di stato stranieri. Durante il primo viaggio ai dipendenti statunitensi del allevamento di suini sperimentale universitaria in Iowa, con le sue parole di Krusciov "ha piantato un maiale," seminare figura ferro mano carne progressiva razza. Donati da Che Guevara Chihuahua Orsi e mosche sono tutti i cani di razza sovietiche di questa razza, e un paio di levrieri dal afghano Sheikh - antenati dei domestici "afghani". Dopo la visita in Unione sovietica di Charles de Gaulle nel mese di giugno del 1966, Krusciov apparsa una collezione di un centinaio di anni di Armagnac dalla Collezione statale di vino francese - 6 bottiglie della stessa collezione de Gaulle portò Stalin nel 1944. Il più significativo regalo da Krusciov può essere considerato "un paio di veramente forti scarpe olandesi" di un cittadino dei Paesi Bassi Sig Dijkema inviato dal Segretario generale come un polemista eccezionale e combattente per la pace dopo la leggendaria "madre kuz'kinu" nel corso della riunione del 15 ° Assemblea generale delle Nazioni Unite 12 ottobre, 1960. E 'noto che, allo stesso tempo ha inviato Dijkema Crashproof martello Regno presidente.

Breznev: Mercedes 450 SE

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: il cancelliere tedesco Willy Brandt

Costo: 1973 - $ 13.400 (DM34 000), il prezzo d'asta nel 2010 (in perfette condizioni) - $ 25 000

Una caratteristica dell'era Breznev era una tradizione di presentare i lussi segretario generale come doni personali. I souvenir più ambiti erano auto straniere: flotta di Breznev, secondo varie stime, ci sono tra 49 a 324 posti auto. Solo da Richard Nixon nei primi anni 1970, Breznev ha ricevuto tre nuovi modelli dell'industria automobilistica americana. La più amata di loro, un blu berlina scura Lincoln Continental con un vinile nero cima $ 10 000 (nel 1973 i prezzi) Segretario Generale ha presentato nel 1973 a Camp David, a nome dei uomini d'affari americani. Dashboard decorato inciso: "A ricordo affettuoso. I migliori auguri. " Era una copia del presidente del "Lincoln", che Nixon ha visitato all'inizio dell'anno l'Unione Sovietica. Poi, quando lo vide, Breznev ha detto: "E posso avere lo stesso?" Nel 1981, alla vigilia del 50 ° anniversario della visita di Leonid Breznev nel partito, per l'eroe della giornata è stato fatto appositamente distintivo d'oro "50 anni nel Partito Comunista" - gli altri veterani del partito questo premio era dorata solo. Il regalo più insolito Breznev può essere considerato un gatto nero di nome da Lama ha ricevuto come un talismano-amuleto dalle mani del Dalai Lama, 1 Gennaio 1969, durante una visita ufficiale in India. Secondo le memorie, il gatto salva due volte proprietario da incidenti ed è morto sei mesi prima della morte del "caro Leonid Ilic."

Mikhail Gorbachev: il mantello di Onorario Dottore della Università Complutense di Madrid

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: guidare l'Università Complutense

Prezzo: a partire da € 100

La maggior parte dei regali Gorbaciov - souvenir tradizionali diplomatici di diversi paesi, un elevato livello di prodotto e di valore museale: antichi kimono giapponese, costoso porcellane dall'Inghilterra, schermo dipinto dalla Cina, vari oggetti di artigianato nazionali e mantello onorario delle università mondiali. Tra le offerte ultimo segretario generale è quasi nessun prodotto maestri sovietici, che in gran numero hanno avuto, come Stalin. Numerosi doni stranieri "Gorby", che simboleggia la fine della guerra fredda e la caduta della "cortina di ferro", un po 'personale, emotivo o eccentrica. Alla fine del 1980, Ronald Reagan ha dato auto Mikhail Sergeevic Pontiac Grand Prix, ma secondo le leggi del tempo, è stato immediatamente inviato al museo di AZLK. Gorbaciov - l'unico leader nazionale i cui doni durante la sua vita in mostra nelle collezioni dei musei pubblici, per esempio tra i 300 oggetti esposti "XX secolo russo. La storia presenta "al Museo di Mosca di storia moderna russa.

Boris Eltsin: un diamante "Russia libera" del peso di 241 carati 88

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: Governo della Repubblica di Yakutia - Sakha (ordinanza del presidente della Federazione Russa ha presentato al Fondo statale russo)

Il costo (approssimativo, non ufficialmente dichiarati) in eccesso di $ 3 milioni (non lavorati)

A proposito di Eltsin presenta un sacco di voci, come la posizione di molti dei doni sono ancora in silenzio. Sotto l'attuale situazione dei doni Eltsin epoca del valore di più di $ 150 (e poi - più di 415 rubli) sono stati trasferiti allo Stato, come ad esempio l'orologio d'oro Rolex, che ha ricevuto tutti i partecipanti al vertice del G8 nel giugno 1997 a Denver. In aggiunta a mano fatta di mobili, tappeti, e altre cose costose che aveva un valore speciale e attrazione nella "fame" del 1990, Eltsin ha ricevuto regali ironici e irriverenti da parte dei cittadini - per esempio, il libro "Southern isole Curili" Alla vigilia della sua visita in Giappone nel 1993. Eltsin divenne uno dei primi in proprietari russi di fotoapparata- digitale "Soap": nel corso di una riunione informale presso la residenza del "pino" nei pressi di Krasnoyarsk alla fine del 1997, il primo ministro giapponese Ryutaro Hashimoto improvvisamente ha preso una foto di Boris Eltsin e lo ha presentato con l'ultimo modello di fotocamera, che ha notevolmente turbato guardia presidenziale . Con il suo 70 ° compleanno 1 febbraio 2001 Boris ricevette da SPS pool party stecca e palle, così come un fucile da caccia da Alexander Lukashenko, che ha ricordato la passione di Eltsin alla caccia selvaggia in riserva Zavidovsky.

Vladimir Putin: una replica di Cap di Monomakh

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: Accademia Russa di gioielli d'arte (a nome dei gioiellieri Urali)

Costo (stima): $ 50.000 (pietre cap spesso decorate non sono preziosi)

La lista presentata al primo mandato presidenziale di Putin - un infinito, il contrasto e che ricorda "L'uomo dei sogni". sciarpa di 50 metri dal pensionato di Kursk e laterale selettiva borsa cipolla a fianco con i cavalli arabi del valore di $ 2, 5 milioni Sheikh stabile, modello a due chilogrammi Registan dell'argento lanciato da Islam Karimov e simbolico Scarpa d'Oro da Georgy Yartsev. Una collezione di modelli di tutti i tipi di armi e attrezzature militari - il risultato delle visite segrete a fabbriche, unità militari e studi di progettazione. E un sacco di regali a quattro zampe da donato Sergei Shoigu Labrador Koni, lo stallone Akhal-Teke dalle stalle di Murtaza Rakhimov, femmina gazelle Vlada di Nursultan Nazarbayev e racconti capra bianca di Yuri Luzhkov per Crystal coccodrillo, ha presentato al presidente della Moldavia Vladimir Voronin con il commento: "L'unico animale che non lo fa è retromarcia ". Un regalo speciale per Putin durante il primo periodo di presidenza può essere considerato come l'esecuzione di più di 60.000 partecipanti l'inno nazionale sulla piazza intitolata a Akhmat Kadyrov nel centro di Grozny nel 2006 e "calendario per Putin" erotico nel 2011 dagli studenti di giornalismo dell'Università statale di Mosca, emesso 7 Ottobre 2010 .

Dmitry Medvedev: iPhone 4

Doni di valore alle prime persone della URSS e la Russia

Il presentatore: fondatore di Apple Steve Jobs

Costo: $ 299, (32 GB, il prezzo di partenza nel primo giorno di vendite)

Articoli da regalo Dmitry Medvedev non gli piaceva il tradizionale presidenziale - articoli decorativi da regalo, metalli preziosi, museo di curiosità e un simbolo massiccia di autorità e potere. In larga misura si incontrano la via del leader "avanzata", interagendo direttamente con il paese attraverso i moderni mezzi di comunicazione. Nel giugno 2010, durante la visita negli Usa, Medvedev è diventato il primo russo ad ottenere un quarto di iPhone - dalle mani di Steve Jobs. Nel novembre del 2011, ha riunito e poi nascose la raccolta imparziale dei regali virtuali da russi ordinarie sulla pagina personale che il social network "VKontakte" Dmitry Medvedev: tra le altre cose, è stato dato un granchio cervelli, dinamite e compresse dall'avidità. gadget elettronici e accessori ad essi all'indirizzo dell'ex presidente continua a ricevere: retrotrubka rosa di canale televisivo Case "Rain" per iPad con i simboli di un piccolo paese Medvedev - zona di San Pietroburgo Kupchino, Nokia Lumia 800 da Ivan Zasursky - al contrario di prodotti Apple. Altri regali importanti come rilassato e letteralmente superficiali: il disco con l'album Urla dalle mani del "Principe delle Tenebre" Ozzy Osbourne al 45 ° anniversario (14 settembre 2010) per il poster sovietico del 1921 con lo slogan "dalle tenebre alla luce, dalla battaglia al libro, dal dolore alla felicità", che nel giugno del 2010, Medvedev ha consegnato in California gli ex segretari di stato Usa George Schultz e Condoleezza Rice.