Design Olympiad

Monitoriamo come cambiare il logo dei Giochi olimpici con l'emblema di recente introduzione delle Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro prima dei Giochi Olimpici nel 1924 a Parigi

Design Olympiad

Selezione del simbolo e il logo dei Giochi Olimpici è sempre accompagnata da una tempesta di discussione e critica nella stampa e blog. Dopo tutto, il simbolismo dei Giochi Olimpici non promuove solo giochi, ma anche il paese, che sono identificati con lo stile visivo di mettere in su con esso. E l'immagine del paese in ciascuno dei suoi abitanti possiede. Inoltre, i progettisti non riescono sempre ad essere originali e unici nel loro design.

Ad esempio, il 2016 Olimpiadi logo recentemente introdotto a Rio de Janeiro immediatamente accusato di plagio. Reporter trovato analogie significative con il logo del fondo di beneficenza americana Telluride Foundation. Entrambi i loghi sono mostrati figure umane stilizzate che danzano, mano nella mano.

I progettisti nega le accuse. La società che ha sviluppato il logo, sostengono di non aver mai visto un cartello Telluride Foundation. Secondo il capo della ditta, prima di presentare il suo lavoro al pubblico, hanno condotto approfondite ricerche, che si è rivelato essere unico.

Sullo sfondo del dibattito burrascoso mascotte delle Olimpiadi invernali a Sochi nel 2014 e il logo Olimpiadi estive 2016 a Rio de Janeiro, abbiamo deciso di vedere come idea di design evoluto per oltre un secolo.

Sochi - Inverno 2014

Brand "Sochi 2014" è stato sviluppato in collaborazione con il marchio di consulenza Interbrand e il Consiglio di esperti per la creazione del marchio "Sochi 2014", fondata dal Comitato organizzatore "Sochi 2014". Secondo un comunicato stampa ufficiale, il marchio "Sochi 2014" è l'epitome di impegno per un sistema di idee espresse dai cinque anelli olimpici, e la visione strategica di "Sochi 2014": innovativo Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali, che esprimono il carattere della nuova Russia e portare un cambiamento positivo e duraturo nel paese . "Il" Sochi 2014 "" creare un marchio, che è chiaramente leggibile contatto con la nuova generazione: una generazione che sono cresciuti nell'era digitale", - ha detto il presidente del CIO Jacques Rogge.

Design Olympiad

London - Estate 2012

Il logo dei Giochi Olimpici di Londra 2012, elaborate dall'Agenzia Wolff Olins. Il costo di sviluppo di questo marchio era £ 400, 000. Il logo è una stilizzazione delle cifre "2012", in forma di poligoni irregolari, in cui sono iscritti la parola "Londra" e i cinque cerchi olimpici. Alla presentazione abbiamo parlato molto su ciò che è il logo positiva, e si vede che tutti si sentiranno a casa a Londra. Tuttavia, il pubblico non si lascia impressionare e il logo ha causato confusione e proteste in Gran Bretagna.

Design Olympiad

Vancouver - Inverno 2010

Il logo raffigura la statua di inukshuk per conto Ilanaak, tradotto dal linguaggio Inuktitut significa "amico". L'immagine è stata scattata con la statua, in piedi sulla riva di inglese Bay a Vancouver. i colori verde, blu e blu simboleggiano le foreste, montagne e mare, il rosso è il colore della foglia d'acero, che si trova sulla bandiera del Canada, e il giallo - il colore del sole nascente.

Design Olympiad

Pechino - Estate 2008

L'emblema ufficiale dei Giochi Olimpici di Pechino nel 2008 è stato nominato "cinese Seal-Danza di Pechino". Esso combina il sigillo cinese e l'arte della calligrafia con lo Sporting caratteristiche, trasformando gli elementi in una figura umana, andando avanti verso la vittoria. Il dato è simile al carattere cinese "Jing", che protegge la città che ospiterà le Olimpiadi ed è uno stile cinese particolarmente significativo.

Design Olympiad

Torino - Inverno 2006

L'emblema dei Giochi Olimpici Invernali di Torino nel 2006, raffigura la sagoma dell'edificio, "Mole Antonelliana", il simbolo di Torino. Ha problemi nell'immagine della montagna, circondato da cristalli di ghiaccio, che si fonde con il cielo neve. Cristalli si intrecciano, formando una rete: una rete di nuove tecnologie e l'unità Olympic eterna.

Design Olympiad

Atene - Estate 2004

Logo dei Giochi olimpici del 2004 ritrae una corona d'oliva, ramo d'olivo, attorcigliato intorno. Emblem si riferisce agli antichi giochi olimpici, in cui corona d'oliva è stato il premio ufficiale per i vincitori dei giochi olimpici. Inoltre, l'olivo era l'albero sacro di Atene.

Design Olympiad

Salt Lake City - Inverno 2002

Il logo dei Giochi Olimpici del 2002 a Salt Lake City è stato selezionato tra 1.200 progetti. Emblema fiocco di neve stilizzato dipinte a colori vivaci inerenti Utah. residenti Utah erano molto soddisfatti: tutti i loro desideri - una varietà di terreni, patrimonio unico della regione, così come lo spirito olimpico - si sono riflesse nel logo.

Design Olympiad

Sydney - Estate 2000

Su un poster dipinto figura di un atleta. Immagine di un boomerang, così come il sole e la roccia fusa insieme con il porto e la spiaggia su uno sfondo rosso di evocare nella nostra immaginazione una vera rappresentazione del paesaggio australiano e la sua popolazione indigena.

Design Olympiad

Nagano - Inverno 1998

Shock è un fiore su ogni petalo che raffigura atleta rappresentante di uno sport invernale. L'emblema come un fiocco di neve che simboleggia i Giochi Olimpici Invernali. E l'emblema assomiglia a un fiore di montagna, rendendo in tal modo l'accento sul rispetto della natura e la tutela dell'ambiente a Nagano, così è stato chiamato il girasole.

Design Olympiad

Atlanta - Estate 1996

La base del emblema sotto forma di una torcia fatta dei cinque anelli olimpici, ed i numeri 100, che ricorda classica colonna greca, e realizzati appositamente per il centenario dei Giochi Olimpici. La fiamma della torcia viene gradualmente trasformata in una stella, ogni simboleggia aspirazione atleta alla perfezione. Colore oro emblema è l'incarnazione di medaglie d'oro, verde - il corone di alloro di colore, che ha messo i vincitori nei tempi antichi, così come verde simboleggia Atlanta avendo alberi reputazione della città.

Design Olympiad

Lillehammer - Inverno 1994

Il logo è un simbolo di sviluppo e il miglioramento della aurora - il fenomeno naturale inerente alla Norvegia a causa della sua posizione settentrionale. Questo fenomeno è associato con il potere, ad alta tensione, e una vista impressionante.

Design Olympiad

Barcelona - Estate 1992

Il logo ufficiale, sviluppato da Jose Maria Trias da Barcellona, ​​raffigurata una figura umana, saltare sopra la barriera, che è gli anelli olimpici 5.

Design Olympiad

Albertville - Inverno 1992

L'emblema ufficiale mostra la fiamma olimpica, verniciato nei colori della regione della Savoia. logo Obiettivo: per mostrare l'altipiani, la modernità e lo sport.

Design Olympiad

Seoul - Estate 1988

L'emblema mostra Seoul modello samtaeguk. Samtaeguk - modello tradizionale, che si caratterizza per la Corea. E 'ampiamente utilizzato per decorare i fan, cancelli per le case in stile coreano, souvenir e oggetti di artigianato popolare. emblema olimpico contiene gli elementi del modello in due forme, centripete e centrifughe; movimento centripeto rappresenta persone provenienti da tutto il mondo, arrivando in Corea, simboleggiando così l'armonia nel mondo, mentre il moto centrifugo raffigura un uomo che si muove in avanti nella ricerca di felicità e prosperità.

Design Olympiad

Calgary - Inverno 1988

Logo fiocco di neve stilizzato con gli anelli olimpici nella parte superiore. E ricorda anche la foglia d'acero, che è l'emblema dello stato del Canada. Logo è ricco di lettere simboliche "C", la prima lettera in Canada e Calgary parole.

Design Olympiad

Los Angeles - Estate 1984

La stella è un simbolo universale delle più alte aspirazioni del genere umano, le linee orizzontali rappresentano la velocità con la quale i partecipanti si sforzano per la perfezione, mentre la ripetizione di forma forme stella simboleggia lo spirito di competizione tra eguali nella loro formazione fisica degli atleti. colori simbolici - blu, bianco e rosso - dalle parti sono stati scelti per il loro significato tradizionale l'assegnazione di premi per il primo, secondo e terzo posto.

Design Olympiad

​​

Sarajevo - Inverno 1984

Shock fiocco stilizzato, che si trovano sopra gli anelli olimpici. Si ricorda anche motivo di ricamo tradizionale prodotto nella regione di Sarajevo.

Design Olympiad

Mosca - Estate 1980

L'emblema ufficiale è stato creato da Vladimir Arsentiev. I cinque anelli olimpici sono racchiusi nella forma di una piramide, sulla cima di una stella a cinque punte si trova, che ci ricorda la bandiera del Cremlino.

Design Olympiad

Lake Placid - Inverno 1980

Gli chevron sul lato destro del logo simboleggiano le montagne intorno al Villaggio Olimpico e il sito olimpico. A tutto questo, allineare la linea verticale delle colonne ioniche modificati, ricorda giochi precedenti. Merli nella parte superiore della colonna in movimento agli anelli olimpici, creando una sensazione come se emergono dalla colonna stessa. Questo dente simboleggia la fiamma olimpica (doppio calderone olimpico), che serve a ricordare a un già una volta ha vinto le Olimpiadi di Lake Placid nel 1932.

Design Olympiad

Montreal - Estate 1976

Il logo mostra gli anelli olimpici montati su un podio olimpico, che è anche l'interpretazione grafica della lettera M, la prima lettera del nome della città di Montreal. Al centro dello stemma - Sci di fondo - l'oggetto centrale dei Giochi Olimpici.

Design Olympiad

Innsbruck - Inverno 1976

Il logo è uno stemma della città di Innsbruck, che raffigura un ponte sul fiume Inn, da cui il nome della città. Bridge e il cinque anelli olimpici simboleggiano il legame tra i diversi popoli e dei legami amichevoli che legano i giovani atleti di tutti i paesi per i quali Innsbruck nel 1976 divenne di nuovo un luogo di incontro.

Design Olympiad

Monaco di Baviera - Estate 1972

Il logo raffigura la corona nei raggi di luce, che simboleggia lo spirito dei Giochi Olimpici di Monaco di Baviera - luminoso, fresco, generoso - ha espresso nel progetto "Radiant Monaco di Baviera". logo design sviluppato Otl Aicher, progettista e direttore della Commissione rappresentazione visiva (commissione concezione visiva).

Design Olympiad

Sapporo - Inverno 1972

primi otto designer del Giappone messi sui disegni concorso per il logo per le Olimpiadi, ma sconfitto Kazumasa Nagai e il suo progetto, che è stato scelto come emblema ufficiale per i Giochi Olimpici di Supor. L'emblema mostra una combinazione di tre completamente indipendenti l'uno dall'altro elemento - 1) il sole che sorge, simbolo del Giappone; 2) un fiocco di neve, è un simbolo dell'inverno; 3) anelli olimpici contrassegnati "Supor '72".

Design Olympiad

del Messico - Estate 1968

Logo design è stato sviluppato nel corso di lavorare insieme 3 artisti: Pedro Ramirez Vazquez, architetto e presidente del Comitato organizzatore olimpico, Eduardo Terrazas messicano e americano Lance Wyman. L'emblema è una combinazione dei cinque anelli olimpici e le cifre dell'anno (1968).

Design Olympiad

Grenoble - Inverno 1968

Oltre agli anelli olimpici nel logo dipinto fiocco di neve, che si trova tra le tre rose, simbolo della città di Grenoble.

Design Olympiad

Tokyo - Estate 1964

Avendo considerato l'enorme numero di applicazioni, il Comitato Olimpico Organizzatore ha scelto il design del logo, scritto da Yusaku Kamekura. Sullo sfondo, il logo raffigura la bandiera dello stato del Giappone, contro il quale dipinse anelli olimpici, che simboleggia il sorgere del sole.

Design Olympiad

Innsbruck - Inverno 1964

Il logo è rappresentato dal stemma della città di Innsbruck. Lo stemma raffigura un ponte sul fiume John, da cui ci fosse un nome John. Il ponte collega il centro storico con la zona Hötting.

Design Olympiad

Roma - Estate 1960

L'emblema mostra lupo, che si nutre Remo e Romolo. Secondo la leggenda, Romolo e Remo - gemelli che fondarono Roma. Tra fratelli, raffigurato sullo stemma, numeri romani scritti la data del 1960.

Design Olympiad

Squaw Valley - Inverno 1960

L'emblema mostra tre triangolo stilizzato bandiera americana, e gli anelli olimpici. I triangoli sono realizzati in formato tridimensionale e assomigliano la forma di una stella o fiocco di neve.

Design Olympiad

Melbourne / Stoccolma - Estate 1956

L'emblema dell'Australia dipinto su uno sfondo raffigurante torcia olimpica e gli anelli. Al fondo del logo - la scritta "MELBOURNE 1956", circondata su entrambi i lati di rami di alloro.

Design Olympiad

Cortina d'Ampezzo - Inverno 1956

Emblema fiocco di neve stilizzato con l'immagine della stella, al centro del quale ci sono cinque anelli olimpici. Assomiglia il logo del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Questo logo scelto dai 86 manifesti disegnati da artisti 79. Secondo i risultati del concorso il primo posto è stata condivisa dall'artista milanese Franco Rondinelli e artista Bonilauri da Genova.

Design Olympiad

Helsinki - Estate 1952

Sul logo raffigura la torre dello stadio di Helsinki, con gli anelli olimpici nella parte superiore.

Design Olympiad

Oslo - Inverno 1952

Al centro del logo depositato anelli olimpici e picture Oslo Municipio. Al di fuori del cerchio c'è una scritta: "DE VI Olympiske VINTERLEKER OSLO 1952."? che si traduce come: "Olimpiadi VI di Oslo."

Design Olympiad

London - Estate 1948

Design Olympiad

St. Moritz - Inverno 1948

Design Olympiad

Berlin - Estate 1936

L'emblema per i Giochi Olimpici di Berlino è stato inventato quasi per caso: l'autore originale dello stemma, l'artista Johan Boland, dipinse i suoi cinque anelli olimpici, su uno sfondo che dipinse un'aquila e un simbolo della città di Berlino - Porta di Brandeburgo. Ma il presidente del Comitato Olimpico, il Dott Lewald, emblema non piaceva, così si è offerto di aprire la parte inferiore dello stemma, che ha reso alla campana. Anche se l'idea di un tale emblema è venuto a sviluppatori nella testa accidentalmente, tutti immediatamente riconosciuto in lui il prototipo della campana. La campana ha la seguente iscrizione: "Ich rufe die Jugend der Welt" ( "Invito i giovani del mondo!"). Artista poteri Johannes Boehland affidate per continuare lo sviluppo del logo design. La versione finale si presenta sotto forma di un emblema olimpico campana, che raffigura gli anelli olimpici, contro le quali adornavano l'aquila tedesca. Insieme con l'anelli olimpici, il fuoco e il giuramento, Campana divenne uno dei simboli più riconoscibili utilizzati in tutto e nel contesto dei Giochi di Berlino.

Design Olympiad

Garmisch-Partenkirchen - Inverno 1936

L'emblema degli anelli olimpici raffigurati in background cime delle Alpi Bavaresi, con una pista di sci.

Los Angeles - Estate 1932

Lake Placid - Inverno 1932

Parigi - Estate 1924