Di cosa si tratta - imparare a leggere in 60 anni

• Che cosa è - imparare a leggere in 60 anni

Di cosa si tratta - imparare a leggere in 60 anni

Sue Chapman, casalinga, 62 anni:

"Quando mi sono reso conto che la parola" cocomero "inizia con la lettera" a", è stato incredibile. La mia vita è cambiata in un istante, e infatti si è ritirato e cresciuto i suoi nipoti. Molti, molti anni ho nascosto da tutto il terribile segreto: non so leggere e scrivere.

Tutti i miei età adulta ho vissuto metà sprecato, non osando per incontrare nuove persone, trovare un lavoro, e anche provare a cucinare un piatto nuovo, perché avevo paura che mi porterà ad acqua pulita. Fin dalla mia infanzia ero un bambino molto lento di comprendonio. Gli insegnanti pensano rapidamente mi ha stupido e pigro, e mi lasciano le cose come stanno.

Ho la mano per nascondere il fatto che non ho mai imparato a leggere. Guardando gli altri bambini, mi piace leggere in biblioteca, e di imitarli, e talvolta anche risi di un libro ad apparire più convincente. Allo stesso tempo, non ho nemmeno capito che girare le pagine in ordine inverso.

Me i bambini vittime di abusi terribilmente, non avevo amici. I miei genitori non erano interessati a mie difficoltà in aula, e mi è stato così abituati al fatto che mi sento stupido che lei credeva. L'autostima mi aveva dove al di sotto, e ho lasciato la scuola a 15 anni. Ma allo stesso lavoro, mi sono trovato non solo da nessuna parte, ma nella stampa. Di tanto in tanto ho dovuto leggere i risultati di stampa, e ho fatto finta di fare questo. Forse ho fatto migliaia di punture, ma il mio segreto così nessuno ha aperto. Prima del matrimonio sono andato a lavorare, e mio marito per il tempo della nostra vita familiare e non sapevo che non riesco a leggere. Ho organizzato tutto in modo che diverse opere di carta coinvolti in essa, e ho assunto il lavoro sulla casa - ero sicuro che mi avrebbe lasciato quando scopre che sono analfabeti. Due figli sono nati. Perché fin dall'inizio non avevo leggerli, e le domande non hanno avuto. Quando sono andati a scuola, ho cominciato a invitare i loro amici per il tè, così hanno preparato le lezioni insieme. Poi mio marito mi ha lasciato. Quando sono diventato una madre single, ha dovuto mostrare un ingegno pesante per sostenere la famiglia.

Dal momento che non riuscivo nemmeno a scrivere la data della campagna per il medico, poi è venuto fuori ufficio, una volta chiamato a casa e ha lasciato un messaggio sulla segreteria telefonica in sé, per non dimenticare.

La svolta arriva quando avevo 60 ed ero depresso. Da una donna ente di beneficenza locale è venuto a farmi compagnia e di leggere qualcosa ad alta voce. Quando lei ha offerto di leggere gli uni agli altri uno per uno, ho rifiutato, ma lei era così affettuoso che ho finalmente rotto e le ho detto la verità. Ha organizzato subito per me di corsi per adulti, ma ero così spaventata che ho dovuto fare tre giri intorno al parcheggio prima ho deciso di mettere la macchina e andare a lezione.

Con mio grande sollievo, l'insegnante cercato di incoraggiarmi. La formazione è iniziata con un libro di foto su una mela e un verme. L'inglese non è facile. Ero molto, molto difficile. Abbiamo scolpito lettere da argilla, e, con mia grande gioia, dopo sei mesi, ho potuto scrivere una frase intera. Un anno dopo ho vinto il premio della concorrenza discenti adulti e speso 200 sterline per il Kindle. Infine, posso leggere tutti i libri che ho davvero sempre così interessato. Ora ho letto "Tess del genere d'Ebervilley" (romanzo di Thomas Hardy, inglese classici della letteratura).

I riaperto il mondo - ho contato che ora ho avuto 63 nuove lezioni. Tale gioia - ha letto il libro a mio nipote Freddie, e tuttavia ho intenzione di ottenere un certificato di immatricolazione.

Quando ho rivelato il mio segreto alla famiglia, erano stupiti. E si scandalizzavano perché ho pensato che non mi hanno sostenuto.

Ed è un peccato che i miei insegnanti non all'altezza a questo - vorrei dimostrare loro che non sono stupido. Anche allora ho potuto imparare a leggere. Solo qualcuno doveva mostrarmi come farlo ".