Qual è la vera felicità

Capo del palazzo di cerimonia nuziale, il cassiere di scommettere in pista, e la persona che rilascia i prigionieri per la libertà, parlare di ciò che è la vera felicità.

Qual è la vera felicità

Andrew Kidron, un membro del servizio di soccorso di Mosca, lavorando esperienza di 10 anni:

"Vedere il mondo attraverso gli occhi di un bagnino difficile. Una persona normale in piedi alla fermata dell'autobus e legge il giornale. Apprezzo lo stato di asfalto, velocità, modulato in tutta il vecchio, penso, "Mamma non può essere così difficile da spremere la mano del bambino, perché in tre anni le articolazioni debole, è meglio prendere il collare, e in generale una migliore in mano"; guardare il tappo, che è sovraccarico di neve, una crepa nel vetro si ferma ... E così tutta la mia vita. Se siete costantemente in uno stato di un ninja che mette tutto il riso il giorno, e di notte, sotto la luna piena, i treni per una sola lotta con un altro maestro, che rischia di morire entrambi. La cosa principale - di avere tempo. Ricorda ogni caso. Il tuo destino intreccia in modo casuale con il destino di un'altra persona - una ragazza, scivolando intossicato dal settimo piano balcone, che abbiamo dovuto cogliere il sesto; adolescente Sasha sta per saltare dal ponte di Crimea, ho ubaltyvat tre ore cinque anni Zhenyu, che ha bloccato la porta e quasi dato fuoco alla casa .... Abbiamo tirato le persone dall'incidente di "Nord-Ost", un parco acquatico, il mercato Bauman. E sempre la persona si rende conto che lui non viene salvata immediatamente - lo stress non può essere spento l'interruttore. Al momento della salvezza, siamo felici, che - dopo un po '. Il giorno più bello della mia - le otto partenze. Nella città qualcosa - dodici milioni. E la situazione non è cambiata per dieci anni. Cambiando solo il paesaggio. L'incidente non è diventato meno. Questi stessi bambini sono cresciuti, che ha anche chiuso la porta dall'interno. E gli stessi genitori che piangono quando i loro figli per salvare. " Natalie Astashkina, il capo del palazzo di cerimonia nuziale №1 loro. Griboedov, l'esperienza di lavoro di 30 anni:

"Ho sognato di fare l'attrice, raccolse per entrare nel Shchukin. Ma un giovane ha detto, ho una forma impropria, quindi non ho osato. Ma quando ho "Stand" in camera - è il nostro punto di vista professionale - Io, io si stancano, ma ho grande piacere. E 'la stessa cosa che il teatro. leggi del genere, sono la stessa cosa. Quando vedo che ascolto, voglio dire di più, ma non è così patetico, e in modo semplice: "siete una coppia affascinante sorridente." Eccomi artista. Io dico: "Natasha, si ha un lavoro divertente," dico, "Ragazzi, creare la felicità ogni giorno - molto difficile, mi creda." Forse avete figli passano gli esami, o ha avuto un litigio con il marito - ma si deve sorridere ogni giorno. Ma se siete venuti qui - lavoro. Nella sala non abbiamo alcun diritto di dare coppie qualche valutazione - è solo espressione di piacere. Ma, naturalmente, notare ciò che le relazioni delle persone. Non dico che la coppia dimostra quanto vivranno insieme, a meno di notare tutti - moda in un rapporto, per esempio. Nei primi anni novanta, il nuovo russo somigliano tutti erano. E siamo giunti alla anagrafe - in pantaloni di formazione, giacche di pelle. Ora, quando si tratta di coloro che sono chiamati oligarchi. E 'il rovescio della medaglia: sono invecchiato, ricco, ma c'è la sensazione che si sposano sulla stessa ragazza - alto, con gambe lunghe, biondi. In tale felicità coppie, ovviamente, proviene da donne. Presumibilmente acquisito. Ma ci sorprende difficile. E in pantaloncini è venuto, e pantofole; uno in qualche modo è venuto su con un cane in braccio! La cerimonia è stata non mi ha portato - avrei rifiutato di registrare il matrimonio. In generale, anche se la coppia spogliarsi nudo e entrare nella stanza - non sto confuso, trovo che dicono. Ma quando la gente viene qui e dire che abbiamo bisogno di ottenere un divorzio, la mia prima reazione è - un insulto. Dove, in generale, siete arrivati? Con così non hanno nemmeno di venire al nostro Palazzo. Abbiamo solo la felicità qui. " L'amore Ishutina, l'operatore di agenzie di scommesse presso all'ippodromo di Mosca, a 14 anni di esperienza di lavoro:

"Ho lavorato nel settore della" A "- il più costoso. Dove si mette ventimila sotto controllo. I giocatori prendono molto tempo - da trenta a cinquanta anni, se non in rovina. Giocatori - la gente superstiziosa, ognuno ha i suoi propri rituali: alcuni non parlano tutto il programma di acquisto di giorno anticipato da, e mentre i tassi non lo fanno, non aprirà la bocca, in modo da non spaventare la vostra fortuna. Alcuni, se vinta, verrà a "platilschitse" e dire tranquillamente: "Wrap". Molti un certo codice di abbigliamento. Dress appariscente: impermeabile, cappuccio - è un lavoro, quello di vestire? Ebbene, ancora una volta, buona fortuna a non spaventare. E coloro che detengono posizioni alte nel KGB, ad esempio, si vestono modestamente in modo da non attirare l'attenzione. Riders - pratica, lettori - teorici. Stand con cronometri, visualizzare report, conoscere i piloti di nome, sorridente qualcosa. Alcuni nel corso degli anni ha perso molto, ma non mi sento un'amarezza speciale. Per loro la cosa principale - per competere con la fortuna: tutto può essere calcolato, e il cavallo non vincerà, ma altre volte improvvisamente avverte il supporto dall'alto! In estate c'è stato un caso: un uomo di razza mista, scommessa sul cavallo sbagliato, e questo tasso nessuno ha fatto di più - e ha vinto una somma enorme. Il cavallo, invece, lo champagne per festeggiare, non è irrigato, e non lasciare che i cavalli sono ora. Anche se la gente va a vedere - con l'Arcano Shirvindt, per esempio. Tra l'altro, questo Arcana in un'intervista dice sempre che abbiamo svitato la maniglia nei bagni, perché i giocatori sono appesi. Bene, dove viene? Poco chiaro. La stupidità di qualche tipo. "

Ilya Berezin, direttore del trend automobilistici di Mercurio, l'esperienza di lavoro di 16 anni:

"L'acquisto di un auto Bentley è venuto a fare la carta, si è seduto di fronte a me. Siamo sempre insieme rappresentativo pronti degli spiriti, e fino alle due, ho progettato i documenti ha bevuto. Quindici minuti più tardi le sue guardie del corpo sono andati a "Mondo dei bambini" per chitarra e cominciò a cantare l'acquirente - si è rivelato essere una grande voce. A quel tempo, aveva un sacco di belle macchine - è venuto alla cabina non è sul Volga, e Lamborghini. Ma quando finalmente siamo andati al servizio di dargli una macchina, ha letteralmente pianto sulla mia spalla. Venticinque anni fa, una Ferrari o Bentley è stato il fatto che né vedere né sentire non si può, ma solo timidamente sognare - come un volo su Marte. Oggi considerazioni razionali tale persona non ha bisogno di una macchina - non è certo il primo e non la seconda macchina. Qui, la gente sta comprando le loro emozioni, diventano irrealizzabili, e io sono il conduttore tra l'uomo e il suo sogno ". Alexander Pryzhkin, un membro della colonia Bryansk, esperienza di lavoro di 3 anni:

"Io giudico le persone rilasciate dal carcere. Ogni giorno vedo i veri fortunati. Lui va fuori e sulla strada per la fermata del treno o si sente come se volare nello spazio. Particolarmente felici sono quelli che ha trascorso cinque anni. Immediatamente correre da qualche parte, costantemente alla ricerca intorno, che vogliono vedere in modo più rapido, toccare gli alberi, il suolo, ridendo. Comprare loro un biglietto, hanno felicemente a bordo del treno e lasciare, sapendo che non ci sono reticoli. Se una persona è piacevole per me, sto aprendo le porte, sono davvero felice. E se non - sento la gioia che è sbarazzato di esso. Un ragazzo di recente per festeggiare l'orologio elettronico ha voluto farmi pagare, grazie - dicono, gli ho detto, "Gates of Freedom" ha aperto, convinto. Non ho preso il corso. Egli non è altro che queste ore lì. Ho usato per lavorare nella polizia, e poi è stato chiesto qui. Raccogliere materiali sulle persone in tribunale - non una di quelle cose che portano un sacco di divertimento. Godetevi questo piccolo. Una guardia di detenuti - altro: non devo qui definiti, ma li ho visti fuori per la libertà ".

Alexander Beilin, l'ostetrica, il capo medico del reparto maternità presso l'ospedale 67 minuti, l'esperienza di lavoro di 57 anni:

"Dima è nato in una camera a pressione con un peso di settecento sterline. La madre soffriva di malattie cardiache - di decidere di partorire, ha rischiato la sua vita. Genera condotto nella camera alla pressione atmosferica in eccesso - fino a quattro atmosfere. Quando la madre ha cominciato a sanguinare pesantemente, e avevamo paura di perderlo, intorno alla camera di pressione in un eccitazione terribile andato padre e direttore dell'Istituto di Cardiochirurgia Leo Bokeria Antonovich di Dima. E poi il padre ha mostrato il bambino attraverso la finestra, e ha detto che sua madre era ancora viva. Potete immaginare il volto del padre? Ora Dima 25 anni, viene a visitare a volte. Io con i colleghi per una ventina d'anni, ha preso la nascita nelle donne che mai aspettato di avere. Siamo stati i primi a prendere in consegna nella camera con una ad alta pressione, e come risultato del nostro lavoro con la chirurgia cardiaca i chirurghi durante la gravidanza sono reali. Ho preso la prima nascita nel 1949, ma la sensazione della vita di tutti i giorni non arriva - sia nella parte anteriore. E quando una donna dà alla luce, che potrebbe solo sognare su di esso, e si diventa complice di un miracolo, tutto improvvisamente cambiato per il meglio. " Jürgen, il barista, l'esperienza di lavoro di 13 anni:

"Con la nostra sensazione di ubriachezza sovietico-russo della felicità è un qualsiasi evento - dal sabato prima del matrimonio. È venuto a me una ragazza sull'orlo del suicidio. La vita non ha avuto fortuna, tutta la merda, il sole non splende. Seduti al bar, abbiamo parlato un'ora e mezza, e le ho promesso che entro due mesi, quando andrà in un bar, tutto ciò che sarà urlare: "Mamma è venuto!" Ha cominciato a venire, emancipata. I visitatori e ha pianto davvero, "Madre è venuto!" - si innamorò. Man Alive. Perché così? Io paragono la nostra professione alla presa. Si entra in un bar - come un cellulare bloccato in presa - emozioni ricarica. Il barista, in primo luogo dovrebbe essere uno psicologo per sapere come una madre, il padre, la fidanzata nome, che è stato multato chi è potabile. Ho vinto in una competizione, e nel libro del Guinness dei primati ha - nel 2001 abbiamo con un compagno 60 ore dietro il bar hanno lavorato con una mano, e l'altro era incatenato catena. Ma per vincere la concorrenza - non è importante. Ancora più importante, il barista era come pastore: un uomo è venuto, la confessione, e si sentiva meglio ".

Vladimir Yeranosyan, la lotteria leader nel casinò, esperienza di lavoro di 3 anni:

"L'altro giorno, un giocatore ha vinto 50 mila dollari e ha dato suggerimenti su come la felicità per la quantità di due volte tanto. E nella stanza accanto qualcuno ha perso $ 100 e quasi pianto, urlato tutti. Un altro ha vinto il SUV - probabilmente sedicesimo automobile in garage, e felice come un bambino! Ma il diritto di tutti gioca un ragazzo che ha appena gode di ciò che sta accadendo - guardare lo spettacolo, parlare con la gente, felice che è sano, che era seduto nelle costose casinò di Mosca. Questo non scendere al di sotto della linea di galleggiamento senza vendere la polvere. Lui quasi non ha vinto, ma sembra che lui e questo non è necessario:. È uno dei principi fondamentali della felicità - essere grati "