Regole di vita Denzel Washington

Regole di vita Denzel Washington

Non voglio vedere il tuo volto su una copertina di una rivista.

Sono praticamente cresciuto nella chiesa. Mio padre era un prete per 60 anni, e preghiamo tutti i giorni. Tutte le nostre preghiere terminano con la parola "Amen, Dio - questo è amore", e come un bambino ho pensato che "Dio - è amore" - una parola. C'è voluto un po 'di tempo prima di capire che cosa significa veramente.

Mia madre era molto testardo. Ho fatto qualcosa di sbagliato nella scuola, e mi hanno spinto a tornare a casa. Ma lei mi ha buttato fuori di casa, così sono tornato a scuola.

Come un bambino, ho rischiato di non guardare il film. Mio padre mi ha permesso di andare al cinema molto spesso. "101" e "Re dei Re" (un film di Nicholas Ray nel 1961, racconta la storia di Gesù Cristo) - che era il mio campo ammissibile.

In un certo senso, Gesù era radicale. Ricordiamo, mentre guidava fuori i mercanti del tempio.

Ognuno ha la propria vocazione. Su entrambi i lati del conflitto in Iraq, ci sono persone che stanno facendo quello che stanno facendo, guidati da considerazioni religiose. E con questo, e d'altra parte, le persone credono che Dio - con loro. Alcune di queste persone incredibili distrugge gli altri. Beh, forse è il suo dono.

Ho lavorato in una fabbrica, era un facchino, poi girare sopra il post. Non è stato molto tempo fa. Nella maggior parte delle volte, in modo che io possa ancora considerare se stesso un uomo ordinario.

Be Denzel Washington - è molto semplice.

Io vivo fuori del partito, e degli attori non conosco quasi nessuno. Solo coloro che hanno lavorato con.

Non mi piace parlare del film. Ho ancora guardare film troppo corte.

Non si sa mai - ti guardano o no. E così sempre cercare di comportarsi bene. E 'meglio che ti danno lo status di celebrità. A Los Angeles, tutti si considerano stelle.

Io non sono troppo sul serio i premi. Ero presente a tutte queste cerimonie spesso sufficiente a capire che cosa tutto questo significa nulla.

La gente dimentica che il più grande lavoro nel film è fatto non di fronte alla telecamera e dietro di esso.

Il lavoro dell'attore - è solo un modo per prendere il suo posto nella vita, ma non la vita stessa. La vita - si tratta di una famiglia.

I problemi dei nostri figli - è quasi sempre colpa nostra.

Invia il tuo bambino a prestare servizio in Iraq - questo è ciò che è difficile. Ed essendo sia un regista e attore in esso - facilmente.

Io non so chi sono, ma mi piace come ha detto una volta Julia Roberts: "Sono una persona normale che fa un lavoro straordinario."

Buona fortuna - è quando si è completamente pronto a fornire opportunità.

Fai quello che devi fare ora. E poi si può fare quello che vuole fare dopo.

Mi dispiace che mi sono rifiutato di riprodurre film "Seven".

Ho davvero giocato molti personaggi storici, ma è piuttosto una coincidenza. Non ho nessuna lista da cui a poco a poco cancellare i nomi. Quando Richard Attenborough mi ha offerto di giocare Steve Biko (combattente noto contro l'apartheid che è stato ucciso nel 1977, il protagonista del film "Grido di libertà"), mi ha detto "sì". Quando Spike Lee, qualche anno dopo mi ha invitato a giocare a Malcolm X (combattente per i diritti degli afroamericani, l'ideologo del movimento "Nation of Islam" -. Esquire), ho detto la stessa cosa. Ma nessun piano specifico non l'ho fatto.

Ho poco da ricordare in dettaglio, ma una cosa che ricordo bene. Quando abbiamo iniziato le riprese del film "Grido di libertà", ho volato nello Zimbabwe da solo. Scesi dall'aereo, e la mia mano era "uokmen" e "uokmene" era Janet Jackson. E ho pensato: "Wow, sono in Africa. Questa è la vita! " Non vorrei essere ricordato come il signor biografia.

Sono un attore. Devi essere crudele - Sarò brutale.

Molto tempo fa, quasi trent'anni fa, stavamo girando un film sui prigionieri. Siamo arrivati ​​al carcere della Contea di Cook a Chicago, e quasi tutto il giorno lì sono andato su e giù per il corridoio e fece una smorfia terribile - per prepararsi al ruolo. Improvvisamente uno dei prigionieri mi disse: "Che cosa stai facendo, ragazzo" - "Sto cercando di capire il ruolo - dico. - Sto cercando di sentire la natura del personaggio ". E poi lui era come, 'Perché allora scaglionare con tale tazza brutale? Sai, sono stato qui 57 anni. Quando mi è stato condannato solo un paio di giorni Probabilmente ero arrabbiato. Ma non pensate che vado sempre il modo in cui ora "ed è stato uno dei migliori lezioni che ho ricevuto nella vita: a volte le cose difficili devono essere trattati più facile.

Ogni lavoro può mostrare la tua vita, se si guarda attentamente. Quando giravamo "Unstoppable" (film, che racconta il treno fuori controllo -. Esquire), siamo andati a West Virginia, Pennsylvania occidentale e Ohio orientale. E 'luogo estremamente deprimente. Quando si dà l'annuncio che gli extra che hanno bisogno di 50 persone vengono a voi duemila. Perché le persone hanno bisogno di almeno un certo lavoro. In una delle città in cui stavamo girando, si trattava di un tasso di disoccupazione di 70 per cento, ed è bello per darvi in ​​testa, se vi permettete di pensare neanche per un secondo. Ti guardi intorno, e tutto ciò che si vede - è la povertà e acciaierie abbandonate, che acquistano russo.

I più poveri sono di solito i più onesti.

Non mi piace quando i piloti sono chiamati ragazzi normali. Non c'è nulla di normale in una persona che è in grado di controllare un centinaio di migliaia di sterline, correndo a rotta di collo. Ho recitato in diversi film sui treni, in modo che se qualcosa può facilmente sostituire il macchinista.

Mi piace essere fornite nelle nuove posizioni. Ma io amo la sorpresa. Non potrò mai letto nulla circa il posto dove vado. Mi piace quando qualcosa di nuovo cade addosso da tutte le parti, ed ero completamente impreparato per questo.

Nervoso di volare su un aereo è necessario quando l'aereo ancora sulla Terra. Non appena apparve nel cielo, per sperimentare qualcosa non ha più senso.

Quando si vive nella paura, ad un certo punto è sufficiente dimenticare ciò che ha paura.

Non si può vivere la vita sul lato soleggiato. Shadow - anche questo fa parte della vita. Ma ora sono sotto il sole.

Io non so cosa vuol dire avere successo. Ma so cosa significa essere felici.

Età non sembrava un grosso problema. Cinema - questo è un business in cui nessuno pensa la vostra età. Solo i vostri soldi. Finché si mettono i soldi in studio, non ti dicono, anche se si laminati sul set in una sedia a rotelle, senza entrambe le gambe. Ma lo dico solo perché io non sono una donna. Gli uomini non sono autorizzati a invecchiare. E le donne dovrebbero essere più che ventenni.

Posso facilmente crescere la barba, ma non voglio farlo. Sarà troppo i capelli grigi.

Un mio amico ha detto: "I primi 50 anni, si vive per loro, di 50 anni che vivono da soli." Mi piace questo approccio, ma una cosa sulla vecchiaia, ero ancora paura: "Era molto giovane" si inizia a notare come le persone in tutto il dado, di cui si dice, Mi ricordo che ho detto così per il mio amico, che è morto di un attacco di cuore 58 anni. A cinquantotto, sì. Ma quando sei 20, sembra che 58 - una grande epoca. Non cercare di sedersi e rilassarsi su di esso. Di tanto in tanto è utile rovinare qualcosa.

Più vicino a sessanta, mi sono reso conto che era pronto a giocare in una commedia.

Non ho guardato "Avatar" e io non sono. Cameron non ha bisogno di miei soldi, mi creda. E 'senza di loro in ordine.

Fare un film che tutti odiano - è anche un successo. Ricordate come le persone odiavano "La Passione di Cristo". E guarda come ben si influisce sue funzioni.

Se si dispone di un nemico - studiarla. Non lasciare che l'odio non porta da nessuna parte.

Oggi è molto difficile essere indipendenti. La gente vuole sapere chi sei - repubblicano o democratico. non esiste Altre opzioni per loro.

La mia regola principale: fare bene il vostro lavoro, e vedere cosa succede.

Prima di lasciare la macchina fotografica, faccio sempre quaranta respiri profondi. E io non si allontanano dal conto.

Non mi importa di analizzare se stessi.

Ho un sogno ricorrente - circa l'ascensore, che viaggia in senso orizzontale. Niente di speciale. Un solo molto strano ascensore.

Quando sarò vecchio, voglio essere Clint Eastwood.

Se implori i cieli per la pioggia, sono pronto a raccogliere stivali di fango.

Come un bambino, tutti hanno visto gli angeli.

Regole di vita Denzel Washington