Noi poveri

Nel 2010, la soglia di povertà è stato un numero record di americani dal 1959. edizione TEMPO ha dato il fotoreporter lavoro Joachim Eskildsenu fare una relazione per quanto riguarda la crisi in corso, che ora ha colpito circa 46 milioni di americani.

Noi poveri

Eskildsen viaggiato a New York, California, Louisiana, South Dakota e la Georgia per la prima volta dal 1986, è arrivato negli Stati Uniti. Secondo lui, la povertà non si parla nelle notizie che stava guardando a Berlino.

"Per gli europei, l'America - un posto mitico, è associato con l'infanzia, con la Coca-Cola e la cultura americana, il più amaro era vedere persone che non vivono solo in condizioni di povertà, ma avere condizioni di vita insalubri.".

Eskildsena molto impressionato con l'incidenza della povertà. "Se si inizia a pensare a questo proposito, si vedrà - la povertà in tutto il mondo, ma si può vivere tutta la vita senza nemmeno accorgersene, fino a quando si finisce per la sua caratteristica Molti parlavano della delusione." Sogno americano "che è stato rotto sulla realtà americana" .

Noi poveri

Tre anni Eric ha due figli, la loro madre e nonni vivevano in una roulotte in aeroporto Firebaugh, California. Lui va sempre con la nonna per un pasto gratuito. reddito familiare è di $ 350 al mese.

Noi poveri

lavoratori agricoli nomadi vicino alla casa in aeroporto Firebaugh, California. Albino (a sinistra) e Javier (al centro), dal Messico sono arrivati ​​nel 1970.

Noi poveri

Un cucciolo nel villaggio di Eagle Butte, Dakota del Sud, che si chiama il "lato oscuro", perché le luci della strada non funzionano e sono fiorenti l'alcolismo, la disoccupazione e la violenza domestica.

Noi poveri

Girlfriend Jasmine (6 anni) e Amy (8 anni) accanto al motel ai lavoratori agricoli nomadi nei mulini, California. La madre di Amy guadagna in azienda $ 8 l'ora.

Noi poveri

e Darla (48 anni) e Todd Rooks (46 anni) - pescatori ereditari di Louisiana. Dopo che la società fuoriuscita di petrolio "British Petroleum" il loro reddito dalla pesca sono diminuiti notevolmente, e sono costretti a vivere sulla sua barca.

Noi poveri

vecchio DJ Sette anni sulla barca dei loro nonni. Di solito la barca è in acqua, ma una volta in pochi anni, si è sollevata a riva, a dipingere e la riparazione. La famiglia è in attesa di "British Petroleum" è dichiarato colpevole di privazione della loro sostentamento, ma finora non ha ricevuto alcun compenso. Continuano ad andare al mare e pescare, ma la cattura è molto povera, e la maggior parte dei pesci avvelenati.

Noi poveri

Eli giaceva in un'amaca su una barca con i suoi nonni. Sua nonna Darla dice: "Non ho bisogno di buoni pasto non vogliono essere sul contenuto voglio essere un successo che voglio pescare ...."

Noi poveri

Tredici Erba Spirito vive in una famiglia di sei persone a Thunder Butte nel Sud Dakota. la famiglia è sopravvissuto fino a tempi recenti a $ 3, 500 all'anno. Quest'anno, la madre, il veterano, ha trovato un lavoro fisso in un laboratorio medico, ma, come tutti qui, costretti ad andare al lavoro è molto lontano per provvedere alla sua famiglia.

Noi poveri

Darlene Rosas 66 anni e vive in una roulotte a 40 miglia da Eagle Butte, South Dakota. Dal 1968, è a causa della lesione perso la capacità di lavorare. Acqua anche lei, non è nel trailer, così come tubi di scoppio a causa di gelo nel 1992. Lei dice che la vita sulla prenotazione come un dilemma: se si dispone di un lavoro, poi si perde i vostri benefici. Live on welfare - diventare una vittima del sistema.

Noi poveri

Cinque anni di Mateo Chipps guida una bicicletta dopo la pioggia a Cherry Creek, ora paese da Eagle Butte. Sua madre è difficile trovare un posto di lavoro sulla prenotazione, ma sta aiutando i suoi vicini e lavora part-time a vendere "Indian taco", che si sta preparando.

Noi poveri

Elizabeth (8 anni) e Alina (9 anni) Ames - cugini Sethra dalla Costa del Golfo, Louisiana. Il padre di Alina impegnata nella pesca, e dopo l'incidente con l'olio, "BP", la madre Kindras è diventato attivo, chiedendo il risarcimento dei danni. I genitori sono preoccupati per la salute dei bambini e che i bambini non saranno in grado di continuare l'attività di famiglia.

Noi poveri

Marla e Darren Estate di Gretna, Louisiana, sono stati licenziati durante la crisi. lavoro permanente Marla non riusciva a trovare un paio di anni, ma Darren sta cercando e ancora.

Noi poveri

Ogbodo Felicia (37 anni) ha perso il suo lavoro di un assistente sociale e sta andando a presentare istanza di fallimento. Il suo 18-anni, figlia Ermelayn inserito solo l'Università di Chicago e vuole diventare uno psicologo forense, ma si preoccupa anche per la necessità di aiutare mia madre. Suo padre, anche se i genitori sono divorziati, e aiuta a sua figlia.

Noi poveri

John Luna vive in un ambiente spartane nel centro di Atene, uno dei luoghi più poveri dello stato della Georgia. Di tutti i mobili aveva solo un letto, e di recente si è trasferito fuori l'appartamento in altoforno delle ruote di ricambio. Vive solo attraverso l'assistenza e buoni pasto sociali. "Il Signore si prende cura di me, e io sono in buone mani," - dice.

Noi poveri

Kvintavius ​​Scott (5 anni) nella camera da letto della sua bisnonna Barbara Kelly di Athens, Georgia. Suo padre, Quinton Scott, guadagnando $ 8,25 all'ora e va a scuola, per ottenere l'autorizzazione per le attività commerciali. Kvintavius ​​impegnata dal programma prescolare federale per i poveri, ei suoi genitori, anche se divorziato, con cura sul suo futuro.

Noi poveri

Jennifer Road e il suo fidanzato sono costretti a vivere sotto un ponte a New Orleans, perché non hanno abbastanza soldi per l'affitto.

Noi poveri

Pyatidesyatishestiletny veterano Richard Londra da New Orleans raccoglie lattine per guadagnarsi da vivere. Nel mese esce a circa $ 160. In precedenza, ha usato la droga, ma ora è sceso, e cerca di stabilire di nuovo una vita.

Noi poveri

Dakeyya Johnson e il suo 4 anni, figlia Zeira sotto il portico di una casa a New Orleans. La famiglia è sopravvissuto uragano Katrina, ma ha perso la casa, e ora Dakeyya con la figlia vive con la madre. Dakeyi Ho un diploma, ma funziona un insegnante soprannumerario, e riceve molto poco.

Noi poveri

Maggiore Ronald vive sotto un ponte, a dispetto di una pensione di invalidità.

Noi poveri

Il distributore di benzina e memorizzare le bevande alcoliche in Eagle Butte. Alcolismo - una delle principali questioni sulle riserve.

Noi poveri

Terry Fitzpatrick e la sua ragazza vive in una tenda nel bosco non lontano da Athens, Georgia, perché io non voglio essere intorno altre persone il sussidio di disoccupazione.

Noi poveri

Due nipote Adele Johnson White Dog dormire in sedia a rotelle vicino alla casa bruciata su ruote a Eagle Butte. 45-year-old Adele si lamentava di cablaggio solo una settimana prima che il fuoco. Di conseguenza, nessuno è rimasto ferito, ma la famiglia ha perso tutti i loro averi, compreso il computer appena acquistato. Adele, che brucia perché il cablaggio è il secondo trailer, lavorando come lavapiatti.

Noi poveri

Keith, una delle figlie Adele bruciata all'interno del rimorchio. Kate ha gettato il padre dei loro figli, e vive con la madre. Adele, le sue due figlie e sei nipoti vivono in una nuova, ma vicino casa su ruote fornite dal Emergency Management Agency. I membri della comunità hanno donato soldi per la famiglia potrebbe acquistare tutto il necessario dopo un incendio. Agenzia vende a buon mercato nativi americani più anziani casa mobile in cui vivere pericolosamente, ma disposti a comprare le loro case un po ', perché l'acquisto di una casa li salverà dai benefici e le indennità. sistema di prenotazioni ha creato un associato, che si è trasformato in l'esatto contrario di quello che ha cercato di nativi americani, che vogliono essere autosufficienti e nazione indipendente.

Noi poveri

Molti residenti senza casa di Athens, Georgia, ha organizzato il campo sotto il ponte. Molte delle persone che vi abitano hanno un lavoro regolare, ma non hanno abbastanza soldi per un alloggio decente.

Noi poveri

Alex Velius vive sotto un ponte di Athens, Georgia. Lei lotta con gli effetti della tossicodipendenza e grave infanzia e soffre la perdita del loro figlio.

Noi poveri

Frances Mengistu accanto al figlio del suo vicino di casa Mick Taylor a Francy, California. Prima della nascita del bambino, Frances ha lavorato come infermiera negli anziani. Lei e il suo sposo, lavoro nero come un meccanico di auto e di un'infermiera per ricevere $ 200 in buoni per il cibo al mese. Padre Mick per diversi anni, senza successo, in cerca di lavoro.

Noi poveri

TJ Shelton, 76 anni, veterano del Vietnam, vive a Athens, Georgia, riceve soltanto prestazioni di assistenza sociale, nonostante il fatto che i non vedenti.

Noi poveri

Central Valley della California - la terra degli agricoltori. A seguito della recente siccità qui, una serie di lavoratori agricoli disoccupati errante.

Noi poveri

Malik Chipps a cavallo con gli amici su una bicicletta in Cherry Creek, South Dakota. Questo ragazzo di undici anni vive con la famiglia in una casa umida, e questo umidità sull'opinione di sua madre, è una causa di asma nei Malik. Una volta che ha rischiato di morire a causa dell'attacco, perché l'ambulanza deve essere molto lungo per arrivare al villaggio. La famiglia sta per muoversi al più presto.

Noi poveri

Miguel Miranda ha gettato due a basso reddito di lavoro per badare ai bambini mentre la moglie era in ospedale. Quando sua moglie è stata dimessa, andò di nuovo al lavoro. I bambini vanno a scuola. Famiglia resistito sfide, anche se ancora oggi il loro reddito non è più di $ 10, 000 all'anno.

Ramon Ruelas viveva in una delle tendopoli Francy, fino a quando fu interrotto da autorità cittadine.