Scrittori Non esattamente normali

La vita di uno scrittore di talento (soprattutto se stiamo parlando di letteratura) è sempre associato a un rischio maggiore per i più vulnerabili nell'uomo - la sua mente. Una salita alla gloria del grande scrittore, non importa quanto sia liscia a quanto pare, quasi sempre accompagnato da un flirt pericoloso con uno sconosciuto, proibito o pazzo.

Hemingway

Scrittori Non esattamente normali

Lo stato psicologico del "grumo" della letteratura americana, troppo, era ben lungi dall'essere. Una parte significativa della vita di Hemingway, così come molti altri grandi artisti, soffriva di dipendenza da alcol. Ma c'erano altre diagnosi - da disturbo bipolare e traumi cerebrali ad un disturbo di personalità narcisistico.

Di conseguenza, lo scrittore collocato in una clinica psichiatrica, dove, dopo quindici sedute di terapia elettroconvulsiva, che fa perdere la memoria e la capacità di formulare pensieri. E subito dopo la dimissione, nel luglio 1961, si è sparato con la sua pistola preferita.

Tolstoj

Scrittori Non esattamente normali

L'autore di "Guerra e Pace" e "Anna Karenina" famose scene complesse con lunghe digressioni filosofico-storiche. Creazione suoi molti personaggi (e numerare più di cento), Tolstoj ha tentato di fuggire dalla angoscia e paura, che hanno esperienza nella ricerca angosciosa di risposte alle domande più profonde dell'esistenza umana.

Lo scrittore soffriva di frequenti, profonde e lunghe attacchi di depressione. la vita di 83 anni, Tolstoj ha deciso di diventare un asceta errante. Purtroppo, questo ultimo viaggio è stato di breve durata. Leo si ammalò di polmonite, è stato costretto a fare una sosta in una piccola stazione di Astapovo, dove presto morì.

Jonathan Swift

Scrittori Non esattamente normali

Lo scrittore anglo-irlandese Jonathan Swift, famosa, tra le altre cose, fantastico tetralogia "I viaggi di Gulliver" e un opuscolo satirico "Una modesta proposta".

Per molto tempo, Swift condusse una vita che sta lentamente ma inesorabilmente lo sprofondò in una frenesia. Anche se, secondo lo scrittore Will Durant, "alcuni sintomi di disturbo mentale è apparso nel 1738," non si sa quando è stato superato il "punto di non ritorno."

Sappiamo solo che nel 1742 lo stato dello scrittore di mente era già lontana dalla razionalità e stabilità. Durant descrive, per esempio, un episodio in cui "cinque persone detenute Swift, che ha cercato di strappare gli occhi infiammati." Dopo questo incidente, lo scrittore si fermò e per un anno intero non ha detto una sola parola.

Philip K. Dick

Scrittori Non esattamente normali

Alla fine di febbraio 1974, quando lo scrittore di fantascienza Philip K. Dick, dedito al anfetamine, stava riposando nella sua casa dopo la rimozione dei denti del giudizio, che è passato attraverso una serie di vivide allucinazioni.

Sono state ripetute nel corso dei prossimi mesi - un distinte forme geometriche sovrapposte sulla scena di contenuto religioso e sembravano Dick, ha dato una nuova profonda comprensione della storia e della letteratura della chiesa.

"Mi sembrava che ero pazzo per tutta la vita e improvvisamente guadagnato la mente" - come descritto da Dick attacco offensivo. Ha assicurato che da quel momento ha cominciato a vivere una doppia vita, in cui si centrocampo di se stesso, e l'altro - un cristiano, perseguitati per la loro fede nella Roma antica. In questo periodo è stato scritto il romanzo "Radio Free Albemuth" e la trilogia di "Valis".

H. P. Lovecraft

Scrittori Non esattamente normali

fantascienza, mistero e orrore intrecciano nel lavoro Lavkrafta un tutto di fantasia. Lo scrittore ha subito grave disturbo del sonno. Nelle visioni notturne creature scrittore con le ali palmate, che ha definito "animali notturni", lo sollevarono in aria e portato sul "brutto plateau Lang". Lovecraft si svegliò in una condizione completamente folle.

Tuttavia, il pericolo per la psiche fragile dello scrittore non solo si celava al suo interno. Gli affari finanziari della famiglia dello scrittore improvvisamente e rapidamente rotolare verso il basso il tenore di vita è fortemente deteriorata, che è stata una delle cause della depressione maggiore; caso addirittura quasi non ce l'ha fatta al suicidio. Più tardi, nella vita tormento di Lovecraft aggiunto il cancro intestinale e infiammazione dei reni, il dolore di cui è stato accompagnato dal resto della vita dello scrittore.

Jack Kerouac

Scrittori Non esattamente normali

Jack Kerouac concepì la sua opera più famosa, "On the Road" romanzo convenzionale in dieci capitoli. Quello che è successo in seguito, è la lunghezza di 36 metri, un rotolo scritto su di esso con un flusso continuo di coscienza (l'autore, e l'ultima una cartella dattiloscritta, incollate con del nastro adesivo alla precedente).

Questo approccio unico alla letteratura non sembra poi così sorprendente se si considera che Kerouac ha sostenuto i suoi poteri creativi di detonare un cocktail di alcol, marijuana e benzedrina.

Dismesso della serie US Navy con la frase "personalità schizoide", Kerouac immerso in una vita di jazz, farmaci e dei viaggi.

Il marchese de Garden

Scrittori Non esattamente normali

Il nome del marchese de Sade è associato con una sorta di ... un modo di vivere. La sua rivoluzionaria glorificato per il suo tempo, l'idea di libertà sessuale e morale, che il marchese ha raccontato in numerose opera letteraria. A "sadica" è venuto per essere chiamato soddisfazione sessuale ottenuta provocando un'altra persona dolore e l'umiliazione.

Nel 1803, su ordine di Napoleone Bonaparte, il marchese senza processo è stato preso in custodia, e poi dichiarato pazzo e confinato in un ospedale psichiatrico Charenton. Ma ci Sade è riuscito a scrivere per il teatro e tenere tutto la stessa vita dissoluta fino alla sua morte nel 1814.

Plath

Scrittori Non esattamente normali

Nel famoso romanzo "La campana di vetro" di Sylvia Plath ha descritto il suo primo tentativo di suicidio. Questo è accaduto nel 1953. La depressione clinica, che ha sofferto Sylvia ha cercato di trattare i nuovi e abbastanza testati metodi, tra cui scosse elettriche.

Dopo il corso di tale scrittore terapia sentito peggio e tentato il suicidio. A quel tempo, il tentativo fallì, e l'intervento psichiatrico è diventata ancora più intensa.

E 'seguita diversi tentativi infruttuosi di regolare i conti con la vita, finché un giorno, trenta-Plath, non viene trovato morto nel suo appartamento. Testa di una donna che si trova nel forno, da cui il gas ancora andato.

Edgar Allan Poe

Scrittori Non esattamente normali

La coscienza è l'autore di storie "cupi" di Edgar Allan Poe, era pieno degli stessi demoni che hanno abitato e le sue opere. Dopo la morte della moglie dello scrittore ha confessato: "Nei suoi proprietà fisiche ho impressionabili - i nervi in ​​un grado molto straordinario. Sono diventato pazzo, con lunghi intervalli di sanità mentale terrificante. " In ottobre 1849 Poe traballante trovato delirante per le strade di Baltimora. E 'stato in grado di spiegare come ci fosse arrivato, e in generale dire nulla intelligibile. Il giorno dopo, è morto in un ospedale locale.

Virginia Woolf

Scrittori Non esattamente normali

In prosa bruciante di Virginia Woolf non è solo uno spirito creativo unico, ma tortuosa gira scrittore destino. Dopo aver perso nella prima adolescenza, la madre e la sorella Stella, e lei ha subito abusi sessuali da parte di più fratellastri.

Nel corso della sua vita di Virginia ha lottato con attacchi di depressione profonda. Non le è stato permesso di mal di testa, le voci, le visioni, ci sono stati diversi gravi esaurimenti nervosi e tentativi di suicidio. 28 marzo 1941 Virginia pietre riempito le tasche del suo cappotto e si annegò nel fiume.